martedì, Gennaio 9, 2024
HomeEmilia-RomagnaTorna il Sigep, Rimini capitale di gelateria e pasticceria: 1.200 brand espositori...

Torna il Sigep, Rimini capitale di gelateria e pasticceria: 1.200 brand espositori da 35 paesi del mondo

(Sesto Potere) – Rimini – 9 gennaio 2024 – L´edizione 2024 di Sigep-The Dolce World Expo, il salone internazionale di gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè di Italian Exhibition Group che dal 20 al 24 gennaio prossimi animerà il quartiere fieristico di Rimini, conferma una grande vocazione internazionale, tornando come numero di espositori dall´estero ai livelli pre-pandemia.

Tra gli oltre 1.200 brand espositori che saranno presenti, oltre alla migliore offerta Made in Italy, la quota estera sfiora il 18% complessivo con ben 35 paesi presenti; dati che non si registravano dall´edizione di gennaio 2020. I più rappresentati – dopo l´Italia – sono Germania, Spagna, Francia Belgio e Turchia. Non mancheranno collettive anche da Ecuador, Brasile, Ucraina a testimoniare la completezza di offerta di Sigep in termini di novità di prodotto, tecnologie, materie prime, arredi e servizi.

BUYER INTERNAZIONALI DA 81 PAESI
L´evento leader di IEG richiamerà a Rimini oltre 500 top buyer da 81 paesi, in particolare da Stati Uniti, Spagna, Canada, Turchia, Brasile, India, Cina ed Emirati Arabi. Un incoming estero, rappresentato principalmente da importatori, distributori e catene di ristorazione, reso possibile grazie alla preziosa collaborazione con ICE Agenzia ed il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e con il supporto della rete internazionale dei regional advisor di Italian Exhibition Group presente in oltre 60 Paesi.
Grazie alla piattaforma digitale MyAgenda gli espositori potranno visionare i profili dei buyer in arrivo e pianificare prima dell´apertura della fiera incontri d´affari direttamente sul loro stand.

VISION PLAZA E CONCORSI INTERNAZIONALI
Al centro del quartiere fieristico torna la Vision Plaza, il palcoscenico delle nuove tendenze nazionali e internazionali del Foodservice Dolce, commentate e approfondite dai grandi professionisti del settore. Sarà dato grande spazio ai dati relativi sui consumi del Ôfuori casa´, grazie alle analisi CREST di Circana, società leader nell´analisi e interpretazione dei comportamenti dei consumatori. Inoltre la Vision Plaza, in collaborazione con media partner e associazioni di settore italiane ed estere ospiterà importanti talk su quattro specifiche aree: trend e innovazioni; market focus sulle singole filiere di Sigep (gelato, pastry, chocolate, coffee e bakery); marketing digitale e, naturalmente, sostenibilità.
L´internazionalità di Sigep viene confermata anche da un ricco programma di competizioni, di cui 3 internazionali, che vedranno la partecipazione di ben 25 Paesi da tutto il mondo. Si parte con la Gelato World Cup, il concorso internazionale più importante al mondo che annovera prove di gelateria, pasticceria, cioccolateria, ristorazione e scultura di ghiaccio, con il coinvolgimento di 11 team provenienti da Argentina, Brasile, Cina, Corea del Sud, Germania, Italia, Messico, Perù, Singapore, Taiwan e Ungheria. Durante i tre giorni di gara (da sabato 20 a lunedì 22) ci sarà una doppia giuria a decidere: quella dei team manager, incaricata di valutare l´estetica, e quella del World Association of Chefs´ Societies (la voce globale dei professionisti della cucina con oltre 240 associazioni di riferimento) che deciderà invece sul gusto. Tra le novità anche i due presidenti di giuria, ovvero Kenny Kong (Singapore Chef´s Association) e Martino Piccolo, noto gelatiere australiano. Nella Gelato Lab invece spazio alla European Challenge, tappa europea del circuito Gelato Festival World Masters 2025, che coinvolge una ventina di gelatieri del vecchio continente. Passando alla Pastry Arena, grande attesa per la Juniores Pastry World Cup, il concorso a squadre unico al mondo che si rivolge ai giovani talenti Under 23. Il tema di quest´anno è ÔMiti e leggende´: raccontare un mito o una leggenda del proprio Paese di appartenenza per valorizzarne cultura e storia attraverso le creazioni dei pasticcieri. Ben 12 le nazioni in gara: Australia, Cile, Corea, Filippine, Francia, Hong Kong, India, Malta, Perù, Stati Uniti, Taiwan e Uzbekistan. La giuria internazionale è costituita dai Team Manager delle 12 squadre con presidente d´onore il Maestro Iginio Massari e presidente di Giuria il Maestro Eugenio Morrone. Presidente del Concorso è il Maestro Roberto Rinaldini.

PREMIO INNOVAZIONE
Istituito grazie alla collaborazione con ANGI, l´Associazione Nazionale Giovani Innovatori, il Premio Innovazione offrirà l´opportunità alle aziende espositrici di mettere in luce le proprie peculiarità e i valori distintivi candidandosi ad una delle 5 categorie presenti: Prodotto Innovativo, Sostenibilità, Innovazione Digitale, Organic/Free From, Packaging.
La giuria sarà composta da Roberto Baldassari, Direttore Comitato Scientifico ANGI . Associazione Nazionale Giovani Innovatori; Diana Battaggia, Direttore Generale Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale; Carlo Corazza, Direttore degli Uffici del Parlamento Europeo in Italia, Mauro Spagnolo, Direttore ´Rinnovabili´ e giornalista esperto foodtech/agritec/sustainability; Domenico Nuzzo, Ricercatore presso Consiglio Nazionale delle Ricerche . CNR; Antonio Parenti, Capo della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia; Giorgio Deponti, Professore di Food and Product Design al Politecnico di Milano e Strategic Design Consultant; Barbara De Ruggeri, Funzionario dell´Università degli Studi di Bari Aldo Moro (UNIBA) presso l´Ufficio Ricerca e Terza Missione del Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti

UNO SGUARDO VERSO L´ASIA
La proiezione internazionale di Sigep si intensifica a ritmo serrato in tutto il mondo: lo conferma la recente espansione verso i mercati asiatici, che ha visto nel corso del 2023 la 1a edizione di Sigep China organizzata da IEG China in partnership con Koelnmesse nella città di Shenzhen, cuore della Greater Bay Area, uno dei mercati più in crescita della Cina con un´importanza economica strategica per l´intero Paese.
La 2a edizione di Sigep China, in programma dal 24 al 26 aprile 2024 presso il Shenzhen Convention & Exhibition Center (Futian), si svolgerà in contemporanea ad Anuga Select China, la principale fiera food della Cina meridionale organizzata da Anuga/Koelnmesse. Proprio grazie al progetto Sigep China, Italian Exhibition Group ha ricevuto il premio ´Eccellenza Italiana´ nell´ambito della 18a edizione dei China Awards 2023 organizzati dalla ICCF-Italy China Council Foundation che premia ogni anno le realtà imprenditoriali italiane e cinesi che si sono distinte nei reciproci mercati.
Nel 2024 inoltre ci sarà il grande lancio di Sigep Asia, in programma a Singapore dal 26 al 28 giugno, che avrà al suo interno Café Asia, International Coffee & Tea Asia e Sweets & Bakes Asia. Una vera e propria vetrina delle filiere del gelato artigianale, pasticceria, panificazione, caffè e tè. Sigep Asia si terrà a fianco di Restaurant Asia, co-organizzata con la Restaurant Association di Singapore ed in partnership con le associazioni di ristorazione dei paesi ASEAN.

I TALK CON FOCUS SULLE FILIERE DI SIGEP
Novità di questa edizione nel palinsesto dei talk dedicati alle singole filiere, FIPPA.Federazione italiana dei panificatori e pasticceri presenterà in collaborazione con Trade Lab un´analisi sullo stato attuale di panificazione e pasticceria nel sud Europa.
´Guardare oltre´ sarà invece il titolo del convegno di AMPI . Accademia Maestri Pasticcieri Italiani che interverrà insieme ad esperti del settore della pasticceria, spaziando tra alimentazione, nutrizione, analisi di mercato e comunicazione.
Sempre con focus sulla pasticceria, CEOPPAN, la Confederazione spagnola dei Panifici, Pasticceria e Prodotti Affini porterà sul palco un talk sulle novità della pasticceria artigianale in Europa, dalle produzioni ai packaging.
Alcune tra le filiere rappresentate a Sigep saranno protagoniste nella ricerca ´Pane, pizza e pasticceria: nuovi consumi e tendenze´ presentata da AIBI l´associazione Italiana Bakery Ingredients aderente ad ASSITOL in collaborazione con Format Research.
L´affascinante settore del Caffè sarà esplorato sotto la lente di ingrandimento di Comunicaffè che ne analizzerà i possibili scenari, mentre Slow Food Coffee Coalition affronterà la valorizzazione della coltivazione del caffè e delle comunità di produttori per creare consapevolezza nei consumatori.
Nella giornata conclusiva di Sigep 2024 sarà inoltre presentata Il Camaleonte, la guida che mapperà le torrefazioni d´Italia 2024.

FOCUS ON SIGEP 2024
Data: 20-24 gennaio 2024; Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA; edizioni: 45ª; periodicità: annuale; qualifica: fiera internazionale; ingresso: riservato agli operatori professionali; info: www.sigep.it