mercoledì, Dicembre 20, 2023
HomeEmilia-RomagnaRimini, il Prefetto consegna nove Diplomi onorifici dell'Ordine 'Al Merito della...

Rimini, il Prefetto consegna nove Diplomi onorifici dell’Ordine ‘Al Merito della Repubblica Italiana”

(Sesto Potere) – Rimini – 20 dicembre 2023 – In occasione della tradizionale cerimonia con la quale il Prefetto formula gli auguri alle Autorità e a personalità del territorio provinciale, tenutasi presso la Sala “Ressi” del Teatro “Amintore Galli”, la Dott.ssa Rosa Maria Padovano ha consegnato nove Diplomi onorifici dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”:

  • Ufficiale dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” Lgt. C.C. Antonio De Iaco.
  • Ufficiale dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” Lgt. C.C. Giuseppe Gianquitto.
  • Ufficiale Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” Lgt. G.d.F. in quiescenza Luigi Talamo.
  • Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” Andrea Bertelli.
  • Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” Sost.Comm. P.S. Roberto Bonifazi.
  • Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” Ten. C.C. Sergio Conforti
  • Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” App.Sc. C.C. Andrea Giudice
  • Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” Cinzia Renna
  • Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” Ennio Stocco

Il Prefetto è stato alternativamente affiancato, in relazione alle residenze degli insigniti, dai Sindaci di Rimini, di Riccione e di Cattolica.
A loro si sono uniti, in corrispondenza con gli appartenenti ai rispettivi Corpi, i vertici provinciali delle Forze dell’Ordine.

La consegna delle onorificenze è stata intervallata dall’esecuzione di brani musicali natalizi eseguiti, dal giovane chitarrista Francesco Bellarosa, dal Coro delle voci bianche (che hanno cantato anche l’Inno Nazionale e quello dell’Unione Europea) e da un gruppo di Flauti del Conservatorio “Lettimi”.

Alla cerimonia ha presenziato anche il Vescovo della Diocesi di Rimini S.E. Mons. Nicolò Anselmi.