mercoledì, Gennaio 17, 2024
HomeEmilia-RomagnaMeloni e Von der Leyen a Forlì, Tassinari (Fi): Importante appuntamento per...

Meloni e Von der Leyen a Forlì, Tassinari (Fi): Importante appuntamento per i territori colpiti dall’alluvione

(Sesto Potere) – Forlì – 17 gennaio 2024 – “Oggi è una bella giornata per l’Emilia-Romagna. Si è infatti appena concluso l’incontro tra la premier Giorgia Meloni, il ministro per gli Affari europei, per le politiche di coesione e per il PNNR Raffaele Fitto, il vice ministro delle Imprese e del Made in Italy Valentino Valentini, il generale Figliuolo, gli amministratori locali romagnoli e la presidente della Commissione UE Ursula Von der Leyen, che torna nuovamente in Romagna, sulla concessione di 1,2 miliardi di euro dal Pnrr, sotto forma di fondi aggiuntivi, per interventi e investimenti post-alluvione. Un appuntamento importantissimo per i territori colpiti dall’alluvione dello scorso maggio, che segue quello di questa mattina che ha visto la firma dell’accordo sui Fondi di coesione europei (Fsc) per circa 600 milioni di euro destinati agli investimenti da parte del premier Giorgia Meloni e il presidente della Regione Stefano Bonaccini”.

Così in una nota Rosaria Tassinari, deputata di Forza Italia e presidente del coordinamento regionale dell’Emilia Romagna e delle province della Romagna per Forza Italia. 

“Il governo – aggiunge la deputata di Forza Italia – continua a investire per la ricostruzione e il rilancio della regione. La situazione, lo sappiamo bene, continua ad essere complessa e delicata, ma sta affrontando la situazione nel migliore dei modi, anche grazie alla grande efficienza della struttura commissariale guidata dal generale Figliuolo e stanziando tutte le risorse necessarie. Per la ricostruzione pubblica sono stati stanziati 1,6 miliardi, per quella privata i primi rimborsi sono in arrivo per chi ha già presentato domanda. Il generale è al lavoro per risolvere alcune criticità legate alla carenza di personale di alcuni comuni e alle difficoltà sull’utilizzo di “Sfinge alluvione 2023”, la piattaforma predisposta dalla struttura commissariale per le richieste di indennizzo per i danni subiti.”

“Voglio ricordare anche il grande impegno del ministro degli Esteri Antonio Tajani, in favore delle imprese romagnole esportatrici: la Farnesina ha infatti erogato 21,4 milioni di euro in ristori, mettendo a disposizione fino a 700 milioni di euro. Il governo sta lavorando bene. Continuiamo così per ricostruire e mettere in sicurezza tutto il territorio”: conclude Rosaria Tassinari.