venerdì, Dicembre 29, 2023
HomeEmilia-RomagnaIncendio di Malagrotta: anche Forlì smaltirà i rifiuti di Roma. Minutillo a...

Incendio di Malagrotta: anche Forlì smaltirà i rifiuti di Roma. Minutillo a Bonaccini: “Non c’è stata consultazione”

(Sesto Potere) – Forlì – 29 dicembre 2023 – “Si sono sentiti ed alla fine i due esponenti del Pd hanno deciso: i rifiuti urbani indifferenziati nella Capitale che non potranno essere conferiti all’ impianto di  Malagrotta messo fuori uso da un’incendio, saranno smaltiti negli inceneritori dell’Emilia-Romagna, secondo modalità che verranno definite direttamente con le Società multiservizi interessate. Dunque,  l’immondizia di Roma, potrà essere incenerita anche a Forlì. Senza  che la nostra comunità sia stata consultata. Senza il nostro preventivo via libera. E noi diciamo che questa condotta più volte ripetuta tra esponenti regionali del Pd non può essere tollerata all’infinito”:

 commenta Davide Minutillo, capogruppo comunale di Centrodestra per Forlì. (nella foto)

Minutillo chiede che: “della vicenda sia informata formalmente e in ogni dettaglio anche la giunta Zattini e il Comune di Forlì  e che lo stesso Bonaccini, situazione di emergenza a parte in cui si trova la Capitale sul piano dello smaltimento dei rifiuti, trovi il coraggio di motivare politicamente la sua reiterata disponibilità a sostenere ogni difficoltà di gestione dei suoi colleghi amministratori di centrosinistra o del Partito Democratico.  La pazienza dei cittadini ha un limite e le incapacità più o meno giustificate di chi è chiamato a gestire la cosa pubblica e i pubblici interessi non possono essere perdonate sempre e comunque per meri calcoli politici”: conclude il capogruppo comunale di Centrodestra per Forlì, Davide Minutillo.