venerdì, Dicembre 29, 2023
HomeEmilia-RomagnaGambettola, Paesani: “Il bilancio di previsione della giunta Bisacchi è ridicolo”

Gambettola, Paesani: “Il bilancio di previsione della giunta Bisacchi è ridicolo”

(Sesto Potere) – Gambettola – 29 dicembre 2023 – In queste giornate di fine anno i Comuni del circondario hanno approvato, nelle sedute dei vari Consigli Comunali, i bilanci di previsione del prossimo triennio 2024-2026. Tra questi anche il Consiglio Comunale di Gambettola si è riunito la settimana precedente il Natale per gli adempimenti di fine anno.

“Abbiamo ascoltato un lunghissimo intervento del sindaco Bisacchi” commenta Emiliano Paesani, (nella foto in alto) Consigliere di minoranza “Il sindaco e il vicesindaco Marcello Pirini hanno con tante parole illustrato un bilancio a dir poco ridicolo: 4 milioni di euro nel triennio..” “Il sindaco Bisacchi ha giustificato questo bilancio al ribasso con la scusa delle imminenti elezioni. Polvere negli occhi solo per ascoltatori inesperti” continua Paesani. “Il vero motivo di questo bilancio estremamente più basso, rispetto ai Comuni limitrofi a Gambettola, non si giustifica con l’imminente fine del mandato elettorale di Letizia Bisacchi, ma nel fatto che il sindaco e la sua giunta non si sono aggiudicati in questi
anni di mandato finanziamenti o bandi PNRR come gli altri Comuni. Non sono stati fatti né sono previsti per esempio interventi edilizi significativi nelle scuole come invece sta avvenendo in tutti i comuni del Rubicone e anche nella vicina Cesena.”

Il Consigliere Paesani mette a confronto i bilanci dichiarati dai vari Comuni e commenta negativamente l’operato del sindaco Bisacchi.

“Il bilancio di previsione del Comune di Gambettola, con i suoi 4 milioni di euro, è il più basso tra i Comuni vicini. Savignano ha impegnato per i prossimi 3 anni 13 milioni di euro; San Mauro Pascoli ben 18 milioni, Cesenatico 46 milioni e il sindaco Lattuca a Cesena ben 86 milioni di euro. Tutti questi Comuni vantano importanti finanziamenti dal PNRR, ma anche investimenti nella “vision” del loro Comune, anche quelli che come Cesena, Savignano e San Mauro Pascoli si trovano, esattamente come il sindaco Bisacchi, alla fine del loro mandato. Non per questo” continua Paesani “non consentiranno ai loro paesi di continuare a crescere e a migliorare i loro servizi. anche se a governarli saranno altri.”

Il Consigliere Emiliano Paesani fa riferimento alle parole del sindaco Bisacchi che durante il Consiglio ha inquadrato questo bilancio come “di passaggio e quindi contenuto”.

“Durante la presentazione del bilancio” continua il Consigliere di minoranza “il vicesindaco Marcello Pirini ha ripetutamente contestato la linea del Governo che ha proceduto a tagli di finanziamenti anche ai Comuni. Io credo che il problema di Gambettola sia invece non essersi aggiudicata i tanti soldi previsti dal PNRR non avendo vinto nessun bando. Ora quindi i soldi non ci sono e il bilancio è ridicolo. Il collega Pirini, invece di criticare in maniera spudorata questo governo e le sue scelte, meglio avrebbe fatto a concentrarsi sulle mancanze della sua Giunta, che non ha avuto o quasi finanziamenti, avendo presentato progetti che o non hanno convinto o presentano in sé criticità basiche e nessuna buona idea”.

“Mi chiedo quanto importi al sindaco Letizia Bisacchi del futuro di Gambettola. Difficile comprenderlo, dato che ancora non ha nemmeno dichiarato pubblicamente quali siano le sue intenzioni per le prossime elezioni. Si ripresenterà o no? Il Partito Democratico la appoggerà dopo aver già pubblicamente espresso reticenze a causa del caso del conflitto d’interessi tra la sindaca e suo padre? Attendiamo risposte a
queste domande, ma sarà per Gambettola un triennio di scarsissimi investimenti.”: conclude Emiliano Paesani.