venerdì, Dicembre 29, 2023
HomeEmilia-RomagnaGian Marco Grandi è il nuovo presidente dell'associazione culturale Risveglio Italiano

Gian Marco Grandi è il nuovo presidente dell’associazione culturale Risveglio Italiano

(Sesto Potere) – Ravenna – 29 dicembre 2023 – Gian Marco Grandi, 26 anni, nato a Lugo (Ra), laureato in Beni Culturali all’Alma Mater Studiorum di Bologna, sede di Ravenna, redattore del Nuovo diario messaggero e Charta Minuta, il bimestrale della Fondazione Farefuturo, segretario provinciale di Ugl Giovani di Ravenna, è stato votato all’unanimità nuovo presidente dell’associazione culturale Risveglio italiano, di cui era già vicepresidente.

L’esito nella riunione dell’ultimo consiglio direttivo dell’associazione culturale Risveglio Italiano.

Già vicepresidente, Grandi ha dichiarato che “il percorso fatto finora dall’associazione è stato molto positivo” e che il 2024 sarà un anno ricco di impegni e appuntamenti e il compito di Risveglio Italiano è quello di continuare a promuovere iniziative culturali.
“Oltre alla divulgazione della cultura, arte e storia, ci occuperemo anche di analizzare le principali dinamiche geopolitiche, fondamentali in vista delle elezioni europee e statunitensi del 2024” ha aggiunto Grandi.

“In occasione della Festa nazionale della Bandiera, il 7 gennaio, parleremo del valore del Tricolore dalle origini al giorno d’oggi, cercando di superare polemiche sollevate da qualche schieramento politico” ha sottolineato Gian Marco Grandi, riferendosi alla petizione promossa dalla sinistra lughese per far cambiare il nome della sede di Lugo di Fratelli d’Italia e Risveglio Italiano intitolata a Giuseppe Compagnoni, considerato il “Padre del Tricolore”.

Il ruolo di vicepresidente, è stato invece assunto da Pierluigi Diaspri, che ricoprirà anche il ruolo di tesoriere e che ha voluto ringraziare l’ex presidente Enrico Randi per il lavoro svolto.