giovedì, Dicembre 14, 2023
HomeEmilia-RomagnaAssicurazioni, Generali  presenta l'unione delle due sedi di Forlì e Cesena

Assicurazioni, Generali  presenta l’unione delle due sedi di Forlì e Cesena

(Sesto Potere) – Forlì – 13 dicembre 2023 – Nella giornata di mercoledì 13 dicembre alle ore 10 presso la sala Academy della sede generale Generali di Forlì, si è svolta la conferenza stampa – alla presenza dei Procuratori Generali (nella foto) – relativa all’unione dei due territori, delle due sedi, in piena continuità operativa. 

“Grazie all’operazione di unione delle Agenzie di Forlì e Cesena, condotta in piena sintonia con Generali Italia, abbiamo costruito un polo assicurativo di rilievo nazionale, teso a fornire le risposte che famiglie ed imprese attendono in un mondo sempre più complesso, dove lo Stato riduce progressivamente le tutele sanitarie e pensionistiche ai cittadini per evidenti motivi di bilancio pubblico, dove l’invecchiamento e l’allungamento della vita media della popolazione comporta cambiamenti demografici rilevanti che ci pongono di fronte a nuove complesse esigenze. Dove i cambiamenti climatici hanno segnato un punto di non ritorno per i cittadini, per le imprese ma anche per l’industria assicurativa. Basti pensare che in un solo giorno di luglio si sono registrati sinistri pari a quelli verificatisi nel peggiore anno della storia di Generali (2019) che abbraccia tre secoli. In questo contesto, siamo fortemente convinti che sia necessario offrire al cliente una esperienza ibrida, dove assieme ai più evoluti servizi digitali, che consentono di effettuare qualsiasi operazione a distanza, senza orario o giorno prestabilito, sia fondamentale stare sul territorio e a sostegno del territorio. Questo è uno dei nostri valori distintivi e più apprezzati. In un mondo che vede chiudere sportelli bancari ogni giorno, noi vantiamo 16 punti vendita nella sola provincia di Forlì-Cesena distribuite lungo la Via Emilia e a presidio delle nostre vallate”: questo il cuore della notizia divulgata oggi in conferenza stampa da Generali Agenzia di Forlì. 

E “se Generali Italia è stata riconosciuta per il 5° anno consecutivo come Top Employer dall’ente che certifica le eccellenze in ambito HR, se le nostre Agenzie si possono fregiare del marchio Migliore Rete Assicurativa d’Italia dato dall’Istituto Tedesco di Qualità ITQF, Forlì è stata dichiarata Agenzia MEC “Migliore Esperienza Cliente” per l’elevatissima qualità del servizio offerto. Siamo oggi una delle più importanti realtà d’Italia per la Compagnia, leader del mercato in Romagna”: si legge nella nota di una realtà che a livello assicurativo “gestisce oltre 21.000 clienti, più di 40.327 contratti”. 

Non solo. “Se Generali Italia è stata riconosciuta per il 5° anno consecutivo come Top Employer dall’ente che certifica le eccellenze in ambito HR, se le nostre Agenzie si possono fregiare del marchio Migliore Rete Assicurativa d’Italia dato dall’Istituto Tedesco di Qualità ITQF, Forlì è stata dichiarata Agenzia MEC “Migliore Esperienza Cliente” per l’elevatissima qualità del servizio offerto. Siamo oggi una delle più importanti realtà d’Italia per la Compagnia, leader del mercato in Romagna”: aggiunge Generali di Forlì-Cesena.

“Assicuriamo la Romagna dal 1835, dopo soli 4 anni dalla fondazione di Assicurazioni Generali, la più grande assicurazione italiana, a Cesena è stata aperta l’Agenzia e dopo altri due quella di Forlì. Prima che Garibaldi unisse l’Italia, il leone alato di Generali tutelava la nostra Provincia. A testimonianza di ciò, la prima polizza grandine di Generali è stata emessa a Forlì e tutt’ora viene conservata come una reliquia nell’Archivio Storico di Trieste. Vi racconto un aneddoto simpatico, per un breve lasso di tempo, Generali ha dovuto cedere le proprie attività allo Stato Pontificio ed i nostri predecessori hanno emesso polizze per il Vaticano prima di tornare ad essere mandatari di Generali. In questi 188 anni, impegno e professionalità hanno contraddistinto l’operato al servizio del territorio, dei suoi abitanti e delle sue realtà imprenditoriali. E in questa lunga storia che guarda con passione e fiducia al futuro si inserisce L’Agenzia di Forlì, diventata oramai un riconosciuto punto di riferimento, testimoniato dai risultati commerciali conseguiti negli anni e dalla consistenza del portafoglio Clienti. Una realtà dinamica in continua crescita che sa ascoltare i tempi che cambiano e soprattutto da ascoltare i clienti”: conclude la nota di Generali agenzia di Forlì.  

L’Agenzia di Forlì è gestita da Giovanni Biserni, Paolo Saltarelli, Andrea Biserni e Manuele Bizzarri, è una azienda che opera sul mercato con 70 consulenti, 4 Agenti, 25 addetti amministrativi, 18 ispettori dipendenti di Generali Italia, 15 Manager Territoriali e 8 neoassunti. E 38 di queste persone sono donne.