venerdì, Gennaio 5, 2024
HomeBolognaAll’Aeroporto Marconi di Bologna sequestrati coralli privi delle certificazioni Cites

All’Aeroporto Marconi di Bologna sequestrati coralli privi delle certificazioni Cites

(Sesto Potere) – Bologna, 5 gennaio 2024 – Nei giorni scorsi, sono stati sequestrati 7 coralli dal peso complessivo di 4.700 grammi, appartenenti all’ordine Scleractinia spp, la cui esportazione viola la Convenzione di Washington sono stati trovati dai funzionari dell’Agenzia dogane e monopoli dell’Ufficio viaggiatori dell’Aeroporto G. Marconi di Bologna, coadiuvati dai militari del 2° Nucleo Operativo della Guardia di Finanza di Bologna, all’interno di alcuni bagagli al seguito di viaggiatori proveniente dalla Repubblica Domenicana via Francoforte (DE),
I coralli erano privi delle necessarie certificazioni CITES.
Le attività di controllo, inizialmente nate da una stretta collaborazione internazionale, sono state coordinate a livello centrale dall’Ufficio Investigazioni della Direzione Antifrode.