mercoledì, Dicembre 6, 2023
HomeEmilia-RomagnaSavignano, e tombola sia! Il Palarubicone riapre dal 7 dicembre al 14...

Savignano, e tombola sia! Il Palarubicone riapre dal 7 dicembre al 14 gennaio 2024

(Sesto Potere) – Savignano sul Rubicone (Fc), 6 dicembre 2023 – Torna il tempo della tombola a Savignano sul Rubicone che è pronta a riaprire il Pala Rubicone, in via della Resistenza, nel parcheggio dello Stadio comunale, con la direzione artistica di Rubicone Eventi e il patrocinio del Comune di Savignano sul Rubicone.

Era il finire del 1996 quando il primo Palarubicone aprì i battenti grazie ad un gruppo di savignanesi intraprendenti che volevano con forza creare una casa delle feste per il territorio. Forse nemmeno loro immaginavano quanto “il tendone” sarebbe diventato un appuntamento così tanto amato da grandi e piccoli per godere la convivialità del periodo natalizio e dell’Epifania. Per 23 anni il Palarubicone è stato un ritrovo immancabile per migliaia di persone, che ne hanno fatto una vera e propria istituzione tra le manifestazioni invernali, un luogo di incontro e di divertimento scandito da musica, spettacoli e tante ricche tombole che hanno portato piaceri gastronomici su migliaia di tavole.

Dopo qualche anno di forzata pausa, un gruppo di giovani ragazzi che fortemente ne hanno voluto il ritorno, ne annunciano la riapertura. L’imponente tensostruttura di quasi 1000 metri quadrati, riscaldata, è pronta ad ospitare grandi e piccoli nella loro impresa di vincere cesti, prosciutti e tanti premi come da tradizione. A condurre il progetto sarà la neonata associazione Rubicone Eventi, che vede impegnati in prima linea ragazzi di tutto il territorio del Rubicone: Matteo D’Elia, presidente dell’associazione, Andrea Astolfi, Nicola Carlini e Luca Pazzini. A coordinare il nuovo team di lavoro Mattia Guidi, già co-organizzatore di Piadiniamo. Con loro il principale artefice della lunga storia del Palarubicone: Franco Nini Gozi, per 23 edizioni al timone della manifestazione.

IL COMMENTO

“Siamo emozionati e orgogliosi per il ritorno di un luogo come il Palarubicone – afferma il presidente Matteo D’Elia – a cui almeno tre generazioni legano splendidi ricordi del periodo delle festività. Per noi la grossa responsabilità sta proprio nel far ritrovare dopo qualche anno di assenza, la stessa atmosfera, valorizzando con un tocco di modernità una creatura che la Compagnia del Palarubicone aveva reso una vera e propria istituzione su tutto il territorio romagnolo. Vogliamo che il Palarubicone sia una vera Casa delle Feste aperta a tutti, così come lo ricordiamo noi, e per questo ne confermeremo la formula dedicando grande attenzione alle tombole, consolidando i rapporti storici come quelli con Famila, Caseificio Pascoli e Salumificio Lombardi che metteranno in palio le loro specialità gastronomiche, riportando gli spettacoli di cui per anni abbiamo goduto da sotto il palco come i Roxy Bar, i Margò 80 e i Caiman, rilanciando con nuovi show come il tributo ai Queen con Queen Vision e il dj set di Spranga a Capodanno. Non mancheranno gli spettacoli per i più piccoli che riporteranno sul palco un altro storico amico come Bimbobell, così come le serate Amarcord con mostri sacri della storia del Pala come Sgabanaza ed Ermanno Pasolini. Chi verrà a trovarci, e speriamo vivamente saranno tantissimi, ritroverà lo spirito storico del Palarubicone con un pizzico di novità e tanta attenzione per bambini e famiglie. Non vediamo davvero l’ora di iniziare, e ci teniamo a ringraziare l’Amministrazione che ci ha sostenuto fortemente in questa folle idea e Franco Nini Gozi che con i suoi consigli e il suo prezioso supporto l’ha trasformata in realtà”.

“Per tantissimi anni Savignano e il Palarubicone sono stati una cosa sola durante le festività – afferma il Sindaco di Savignano sul Rubicone -. Questo ritorno è stato fortemente voluto, dai savignanesi stessi e dall’Amministrazione Comunale che sostiene il progetto. Il risultato è il programma che presentiamo oggi e basta leggerlo per capire che il tendone sarà casa per i grandi e i piccoli, gli amanti della tombola, della musica, del buon cibo, dell’allegria e dello stare insieme. Sarà casa per tutti”.

IL PROGRAMMA

Da domani, giovedì 7 dicembre, al 14 gennaio 2024, prenderà il via un programma ricchissimo di eventi tra musica dal vivo, show comici ed esibizioni danzanti con alcuni dei volti più noti del cabaret e dello spettacolo dal vivo. Tra questi il re della risata, Sgabanaza che nella super tombola di Santa Lucia (13 dicembre)sarà sul palco con il giornalista e conduttore Ermanno Pasolini, il beniamino dei piccoli e delle famiglie Bimbobell, i Pasquaroli di Longiano (3 gennaio), le tribute band Roxy bar live (9 dicembre) e Queen vision (16 dicembre), i gruppi musicali più amati quali i Caiman (5 gennaio) e i Margò ‘80 (30 dicembre). Una carrellata di buonumore e allegria il cui filo conduttore sarà sempre la tombola, declinata per tutti i gusti: da cantare con Gianni Drudi (15 dicembre), gratis (quella inaugurale del 7 dicembre), dell’Immacolata, con dediche al Jukebox, con serata Amarcord, al sapore natalizio, condotta dagli speaker di Radio Gamma, pomeridiana, accompagnata dalle musiche dello Zecchino d’oro e baby dance, e in danza con l’asd In danza show academy (27 dicembre), Le sirene danzanti (29 dicembre), la Rimini dance company (6 gennaio)Da non perdere il Capodanno Palarubicone con Dj Spranga.

L’ingresso al Palarubicone è gratuito, per dettagil sul programma seguire la pagina facebook pala.rubicone2324. Prenotazione tavoli e show: 340 363 50 55.

Nella fotografia, al centro il sindaco Filippo Giovannini, alla sua sinistra Davide Ricci di Confesercenti, Pier Franco Nini Gozi, Andrea Astolfi, Mattia Guidi. Dall’altro lato Nicola Carlini, il presidente di Rubicone Eventi Matteo D’Elia e Luca Pazzini.