giovedì, Gennaio 25, 2024
HomeEmilia-RomagnaProtezione civile Forlì, da giunta Zattini aggiornamento del Piano nei quartieri. Previsto...

Protezione civile Forlì, da giunta Zattini aggiornamento del Piano nei quartieri. Previsto anche nuovo team comunale

(Sesto Potere) – Forlì, 25 gennaio. Il Comune di Forlì ha avviato l’aggiornamento del proprio Piano di Protezione Civile. Il testo, approvato nella sua ultima versione nel novembre del 2021, è al centro di un importante percorso partecipativo, figlio dell’alluvione, caratterizzato da 8 incontri nell’ambito degli altrettanti Comitati Territoriali di Quartiere.

“L’amministrazione ha raccolto l’invito della Commissione consiliare di indagine e studio sull’emergenza alluvione e ha avviato un percorso di condivisione del nuovo Piano di Protezione Civile con i quartieri, punto di riferimento per residenti e volontari durante e dopo l’alluvione” – spiegano gli assessori Andrea Cintorino e Giuseppe Petetta (nella foto, seduti).

“Nelle scorse settimane abbiamo scritto a tutti i coordinatori per programmare incontri informativi finalizzati da un lato a fornire un inquadramento generale della materia e degli obblighi in capo ai vari enti pubblici e/o privati, dall’altro a raccogliere suggerimenti, proposte, osservazioni e critiche da parte di chi ha vissuto il dramma dell’alluvione, con l’obiettivo di migliorare le strategie e gli strumenti del Piano. Con il nostro responsabile della Protezione Civile, Marcello Arfelli, e la funzionaria del sevizio decentramento, Stefania Marini, siamo già stati ai Romiti (Ctq 2) e a Pievequinta (Ctq 5)” – spiega l’assessore Cintorino – “dove abbiamo riscontrato un clima estremamente collaborativo e mai polemico, un dialogo aperto e spontaneo favorito dalla volontà di questa Amministrazione di ascoltare e fare squadra con i cittadini per guardare avanti e accelerare la ripartenza.”

“Nel corso di queste prime due serate” – aggiunge l’assessore Petetta – “sono emersi spunti interessanti e migliorie da mettere a terra nella versione aggiornata del Piano. Una delle richieste più diffuse pervenutaci dai quartieri è quella di lavorare a una sintesi del provvedimento che sia il più comprensibile possibile per i cittadini e i non addetti ai lavori, caratterizzata da una comunicazione semplice ed immediata.”

Ma il lavoro di potenziamento della Protezione Civile messo in atto dal Comune di Forlì non riguarda solo l’esterno e il confronto preliminare con i quartieri.

In sede di riassetto della macrostruttura comunale e su proposta dell’assessore Maria Pia Baroni, la giunta Zattini ha stabilito di costituire un nuovo gruppo di lavoro, composto da dipendenti di Servizi diversi dell’ente ed in possesso di professionalità e competenze multidisciplinari, da attivare in caso di emergenze e per la gestione delle attività afferenti alla Protezione Civile.

Il team sarà coordinato e farà capo al dirigente del Servizio infrastrutture mobilità e verde cui sono assegnate le competenze comunali relative alla protezione civile e opererà in rete con il servizio associato dell’Unione dei comuni della Romagna forlivese, di cui il Comune di Forlì si avvale.