lunedì, Gennaio 15, 2024
HomeEmilia-RomagnaLavori pubblici, Bertinoro: consegnato il cantiere della rotatoria di Panighina

Lavori pubblici, Bertinoro: consegnato il cantiere della rotatoria di Panighina

(Sesto Potere) – Forlì – 15 gennaio 2024 – È stato consegnato questa mattina il cantiere per la realizzazione della nuova rotonda di Panighina, all’incrocio tra la S.S. 9 “via Emilia” km 36+900 e la S.P. 5 Santa Croce e la S.P. 65 Cesena-Bertinoro.

Alla presenza del Presidente della Provincia Enzo Lattuca, della Sindaca di Bertinoro Gessica Allegni e del Consigliere provinciale e Sindaco di Santa Sofia Daniele Valbonesi, i tecnici della Provincia hanno sottoscritto con l’impresa Coromano di Bertinoro il verbale di consegna del cantiere.

La rotatoria sostituirà il semaforo e porterà significativi vantaggi nella gestione del traffico, considerata l’alta percorrenza della strada, ed una maggior sicurezza con una conseguente riduzione di incidenti, specie nelle ore notturne quando il semaforo non è in funzione.

L’investimento complessivo è di 1.320.000 euro, di cui 1.200.000 euro finanziati direttamente dalla Regione Emilia-Romagna, mentre la Provincia ha stanziato 120.000 euro di fondi propri.

La rotonda avrà un diametro esterno di 60 metri e sarà caratterizzata da ingressi a due corsie sulla via Emilia e uno singolo sulle altre due vie provinciali (SP 65 “Cesena-Bertinoro” e SP 5 “Santa Croce”).

Oltre alla Provincia e alla Regione Emilia-Romagna, gli enti coinvolti nella realizzazione dell’opera sono: il Consorzio di Bonifica della Romagna per la modifica della rete esistente di scolo delle acque che attualmente scorre sotto la sede stradale, il gestore della pubblica illuminazione, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio e ANAS s.p.a., in quanto proprietaria della SS 9 via Emilia, con la quale è stata sottoscritta una Convenzione regolante i rapporti tra gli Enti coinvolti nell’opera.

“Oggi parte un cantiere importante tutto il nostro territorio. L’incrocio di Panighina, è nel comune di Bertinoro, ma con il suo semaforo, rallenta di molto la viabilità tra Cesena e Forlì. – commenta Enzo Lattuca presidente della Provincia – Per i prossimi due mesi non si lavorà sulla strada, ma ai lati sulle interferenze, da aprile il cantiere entrerà nel vivo e dopo poche settimane sarà operativa la rotonda con lo spegnimento del semaforo. Il tutto si concluderà entro la fine dell’estate, come previsto dal contratto con la ditta Cormano di Bertinoro, che da oggi comincerà a lavorare per rendere più agevole e più sicuro questo tratto importantissimo della via Emilia.”

“Oggi è una giornata importante per il Comune di Bertinoro perchè sancisce la fine di una lunga attesa, di una infrastruttura fondamentale, non solo per noi, ma per l’intero territorio. – commenta Gessica Allegni Sindaca di Bertinoro – Ringrazio la Provincia per aver dato centralità alla realizzazione della rotatoria di Panighina coinvolgendoci durante tutto il processo di progettazione, mettendo in campo grande sinergia istituzionale, Anas e la Regione che ha rispettato gli impegni presi nel destinare a quest’opera importanti risorse. Buon lavoro all’impresa Coromano, che potrà contare su tutto il nostro supporto.”

“La rotonda della Panighina è un’opera attesa da tempo che grazie alla collaborazione tra Comune di Bertinoro, Provincia di Forlì-Cesena e Regione Emilia Romagna vedrà presto luce. – aggiunge Daniele Vabonesi, Sindaco di Santa Sofia e consigliere provinciale delegato alla viabilità forlivese – Un buon esempio, da considerare anche in futuro, di rete istiruzionale territoriale.