lunedì, Dicembre 11, 2023
HomeEmilia-RomagnaIl modello Forlì a Cop 28, soddisfazione Bongiorno (Fmi)

Il modello Forlì a Cop 28, soddisfazione Bongiorno (Fmi)

(Sesto Potere) – Forlì – 11 dicembre 2023 – Un lavoro costante, quello svolto da FMI, Forlì Multiservizi Integrati, all’interno di RENAEL (Rete italiana delle Agenzie Energetiche Locali). Qualche mese fa, nel febbraio scorso, i vertici di RENAEL, il presidente, Piergabriele Andreoli e la direttrice, Benedetta Brighenti, avevano anche fatto visita a Forlì ad FMI, ricevuti dall’amministratore unico, Vincenzo Bongiorno e dal direttore generale, Claudio Maltoni, per un confronto di ampio respiro.

La collaborazione, già avviata da alcuni anni, si è poi andata intensificando negli ultimi mesi.

E così quando RENAEL è stata incaricata dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica di portare un proprio contributo a Cop 28, il vertice mondiale per il clima, a Dubai, è arrivato l’invito ad intervenire e a portare un proprio contributo anche per FMI e per il Comune di Forlì.

“Siamo onorati – afferma Bongiorno (nella foto in alto) – che il nostro lavoro in Renael abbia portato ad un invito così prestigioso, ricevuto da FMI e dal Comune di Forlì, con gli interventi dell’assessore all’Ambiente Giuseppe Petetta, assieme al nostro direttore generale Claudio Maltoni”.

Bongiorno, inoltre, aggiunge: “Siamo soddisfatti poiché FMI si è mostrato ancora una volta partner affidabile del Comune di Forlì, anche in questa importante circostanza. Continueremo ovviamente anche la collaborazione con RENAEL, una formidabile occasione per condividere le migliori pratiche in atto, a livello nazionale, e per fare sistema al servizio della gente e del territorio”.