domenica, Gennaio 7, 2024
HomeEmilia-RomagnaDopo 3 anni di assenza torna al palazzetto dello sport villa Romiti...

Dopo 3 anni di assenza torna al palazzetto dello sport villa Romiti la festa della Befana sui pattini

(Sesto Potere) – Forlì – 5 gennaio 2024 – Domenica 7 gennaio 2023, il Villa Romiti si vestirà di nuovo a festa per ospitare un altro importante evento. Appena sei mesi fa, questo luogo, era l’epicentro dello stoccaggio degli aiuti per gli alluvionati. Era un continuo via vai di persone e famiglie che il 16 maggio avevano perso tutto al passaggio dello tsunami di acqua e fango.

Dopo il Concerto di Natale, che ha riunito il territorio in una giornata di solidarietà e vicinanza ecco che, dopo ben tre anni che mancava come tradizione, la festa della Befana sui pattini, ritorna al palazzetto dello sport villa romiti ( Quartiere Romiti ) per dare vita ad un pomeriggio pieno di gioia e felicità per tutti i bambini del territorio.

Una giornata di allegria conquisterà domenica 7 gennaio 2023 dalle ore 16:00 l’intero territorio della zona ovest e di tutta la città di Forlì. Tantissimi gli eventi in programma che faranno parte di questa manifestazione organizzata dall’ Associazione Ads Roller Forlì in collaborazione con i Comitati di Quartiere Romiti , Cava – Villanova e la Polisportiva Cava Ginnastica.

Vi saranno diverse e spettacolari esibizioni artistiche e acrobatiche presentate dalle atlete di entrambe le associazioni sportive, intervallate tra loro. Grazie alla partecipazione del mago Conrad, il tutto verrà allietato dalla presenza di dieci personaggi delle favole e dei cartoni animati tanto amati dai più piccoli.

Gran finale con l’arrivo della Befana, che distribuirà le calze a tutti i bambini presenti.

Ci saranno molte sorprese, giochi e intrattenimenti per tutti i bambini. Il ricavato dell’ iniziativa (ingresso offerta libera) sarà devoluto ai quartieri Romiti, Cava-Villanova colpiti dall’alluvione. L’invito alla manifestazione è aperto a tutti i bambini della città di Forlì.

“Questo evento sarà anche una occasione per ringraziare tutti coloro che hanno aiutato e continuano ad aiutare i territori alluvionati; un
momento importante per il territorio, che desidera ritrovarsi assieme per riprendere in mano la speranza per un futuro migliore. Una parola
magica per questa iniziativa deve essere amicizia, solidarietà e ripartenza”: commenta il Comitato di Quartiere Romiti.