giovedì, Novembre 23, 2023
HomeEmilia-RomagnaCongresso di FdI Forlì-Cesena, Alice Buonguerrieri si candida alla presidenza provinciale del...

Congresso di FdI Forlì-Cesena, Alice Buonguerrieri si candida alla presidenza provinciale del partito

(Sesto Potere) – Forlì – 23 novembre 2023 – Fratelli d’Italia Forlì-Cesena celebrerà il suo congresso provinciale sabato 25 novembre all’Hotel Globus City di Forlì (Via Traiano Imperatore, 4).

I lavori inizieranno alle ore 9 con un saluto istituzionale del Sindaco di Forlì, Gianluca Zattini e proseguiranno con interventi dei rappresentanti territoriali delle associazioni di categoria e dei sindacati: dalle organizzazioni economiche e dalle parti sociali è arrivata un’importante adesione e questo stimolerà il dibattito che poi proseguirà con gli interventi di rappresentanti dei partiti politici e delle rappresentanze civiche.

Il Congresso provinciale di FdI darà poi spazio agli iscritti e si chiuderà con gli interventi politici, fra cui quelli di Stefano Cavedagna (Portavoce nazionale Gioventù Nazionale) e Michele Barcaiuolo (Senatore e coordinatore regionale di FDI Emilia-Romagna).

“Il Governo guidato da Giorgia Meloni, nonostante il difficile quadro internazionale, sta governando l’Italia con grande autorevolezza e con risultati positivi che vengono riconosciuti anche dagli elettori – interviene Alice Buonguerrieri, deputato e coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia – La fase congressuale rappresenta per noi un importante momento di ascolto, dialogo e confronto con tutti i protagonisti del nostro territorio: cittadini, amministratori, associazioni, sindacati, partiti alleati di coalizione e non. Con immutato orgoglio mi candido alla Presidenza provinciale del Partito per proseguire in quel lavoro di radicamento, coinvolgimento e crescita di Fratelli d’Italia nel nostro territorio che ci ha contraddistinti negli ultimi anni”.

“Sono certa di poter continuare a far affidamento su una squadra di persone pronte per affrontare al meglio le sfide territoriali presenti e future, nell’esclusivo interesse dei nostri cittadini – conclude Buonguerrieri – Proprio nella logica di un confronto aperto, invitiamo i cittadini a partecipare al nostro Congresso, consapevoli della importanza di tutti gli stimoli che ci perverranno in questa importante occasione di confronto, per mettere a punto la migliore proposta politica in previsione anche delle prossime sfide elettorali”.