martedì, Gennaio 9, 2024
HomeBolognaBologna, film di propaganda russo, il Comune ribadisce il "no"

Bologna, film di propaganda russo, il Comune ribadisce il “no”

(Sesto Potere) – Bologna – 9 gennaio – Nella giornata di ieri si è tenuto l’incontro convocato dal Comune di Bologna con i gestori dello spazio Villa Paradiso, in merito all’annunciata proiezione del film di propaganda anti-ucraina e filo putiniana “Il Testimone”.

Nel corso dell’incontro il Comune – si legge in una nota dell’amministrazione – ha ribadito la sua ferma contrarietà alla proiezione in uno spazio istituzionale che – si ricorda – “non è di proprietà dell’associazione che lo gestisce, ma è uno spazio affidato in convenzione affinché siano perseguite finalità di carattere pubblico, e non altre”.

Questo – aggiunge il Comune – “rende radicalmente incompatibile ogni attività di propaganda”.

L’associazione Centro sociale e culturale Villa Paradiso, che gestisce in convenzione lo spazio, ha riferito che: “sottoporrà la richiesta del Comune al proprio direttivo e comunicherà nei prossimi giorni la propria posizione”.