martedì, Gennaio 16, 2024
HomeEmilia-RomagnaUna delegazione di Seta ricevuta dal Console Generale della Repubblica delle Filippine

Una delegazione di Seta ricevuta dal Console Generale della Repubblica delle Filippine

(Sesto Potere) – Milano – 16 gennaio 2024 – Questa mattina a Milano presso il Consolato Generale della Repubblica delle Filippine si è tenuto un incontro tra il dott. Elmer G. Cato (Console Generale del Paese asiatico) ed una delegazione di SETA composta da Alberto Cirelli (Presidente di SETA) e dai responsabili dell’Ufficio Personale dell’azienda. Nel corso dell’incontro sono state poste le basi per una possibile collaborazione, finalizzata all’assunzione di cittadini filippini all’interno della società che gestisce il servizio di trasporto pubblico su gomma nei bacini provinciali di Modena, Reggio Emilia e Piacenza, con particolare riferimento alle posizioni di autisti di autobus.

Al Console Generale Elmer G. Cato è stato presentato il progetto ‘SETA Academy’, avviato nel 2023, che consiste nell’attivazione di un percorso formativo gratuito per aspiranti conducenti di mezzi pubblici ai quali l’azienda garantisce la copertura integrale dei costi connessi al conseguimento di patente ed abilitazione professionali (quantificabili in circa 3.500-4.000 euro), oltre all’assunzione immediata con contratto a tempo indeterminato. Nel primo anno di attivazione l’Academy di SETA ha già abilitato circa 30 nuovi autisti, con una nuova classe già pronta a partire nel prossimo mese di febbraio, ed una terza in via di definizione.

Il Console Generale ha manifestato un vivo interesse per questo progetto, assicurando la propria disponibilità a diffonderne la conoscenza presso i referenti delle comunità locali di cittadini filippini residenti nel territorio italiano che ricade sotto la giurisdizione del Consolato Generale di Milano (Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Emilia-Romagna). I referenti territoriali saranno quindi contattati da  SETA per verificare la disponibilità di candidati idonei.

Il Console Generale ha inoltre garantito che si attiverà presso le autorità filippine affinché vengano agevolate ed incentivate le procedure di conversione delle patenti di guida dei cittadini che intendono trasferirsi per lavoro in Italia: in questo modo risulterebbe più veloce l’iter di assunzione nell’ambito del Decreto Flussi, che regola gli ingressi in Italia di lavoratori non comunitari, inoltre si avrebbe un effetto positivo anche per quanto riguarda l’accesso all’Academy di SETA.

“Desidero esprimere un sentito ringraziamento nei confronti del dott. Elmer G. Cato, Console Generale della Repubblica delle Filippine, che ha dimostrato grande disponibilità nell’accettare il nostro invito ed ha assicurato il suo fattivo interessamento ai progetti presentati” dichiara con soddisfazione Alberto Cirelli. “I cittadini filippini – prosegue il Presidente di SETA – costituiscono, storicamente, una delle comunità straniere meglio inserite nella realtà italiana: l’attenzione e la collaborazione dimostrataci oggi dai loro rappresentanti ufficiali ne sono la conferma e confidiamo che da questo incontro possano scaturire risultati positivi per tutti”.