venerdì, Dicembre 29, 2023
HomeEmilia-RomagnaSuperbonus al 110% e norme a favore del Terzo Settore, l'intervento di...

Superbonus al 110% e norme a favore del Terzo Settore, l’intervento di Rosaria Tassinari (FI)

(Sesto Potere) – Forlì – 29 dicembre 2023 – “Ringrazio il Governo per avere inserito nel decreto Milleproroghe norme a favore delle attività del Terzo Settore. Il governo tiene fede agli impegni assunti con l’ok al mio ordine del giorno, approvato all’unanimità nei giorni scorsi, con il quale chiedevo di inserire nel primo provvedimento utile la proroga all’entrata in vigore del nuovo regime Iva fino al 31 dicembre 2024. Finalmente il Terzo settore, che svolge un ruolo fondamentale per le famiglie, i giovani e gli anziani, viene sollevato da adempimenti burocratici molto gravosi che la nuova normativa avrebbe imposto loro in materia di regime dell’Iva e che avrebbe avuto un impatto molto negativo soprattutto sulle piccole associazioni”.

Così in una nota  l’On. Rosaria Tassinari (FI), presidente del coordinamento regionale Emilia Romagna e coordinatrice nelle provincie della Romagna di Forza Italia.

La deputata azzurra inoltre interviene in merito alla notizia che il governo ha approvato un decreto legge ad hoc per il Superbonus al 110% a beneficio dei redditi bassi per completare lavori.

“Il 110% rimarrà in vigore per i redditi bassi e si procederà ad una sanatoria per evitare la restituzione delle somme per chi non terminerà i lavori entro il 31 dicembre. Resta in piedi  il bonus al 70% per coloro che proseguiranno i lavori nel 2024.  Forza Italia si conferma la forza del buonsenso e una garanzia di buongoverno per tutti gli italiani”: spiega Rosaria Tassinari, che continua: “Abbiamo portato a casa un risultato molto importante per cittadini, famiglie, condomini, imprese e mondo dell’edilizia, mantenendo in equilibrio i conti pubblici. Grazie a Forza Italia e al ministro Tajani abbiamo dato risposte a chi deve concludere i lavori, ai cantieri aperti, insomma, alle esigenze concrete del Paese.”