lunedì, Dicembre 4, 2023
HomeEmilia-RomagnaRinnovo Rsu/Rlsa nel Gruppo Hera: Femca Cisl primo sindacato in Romagna

Rinnovo Rsu/Rlsa nel Gruppo Hera: Femca Cisl primo sindacato in Romagna

(Sesto Potere) – Forlì – 4 dicembre 2023 – Buon risultato della Femca Cisl, la federazione energia, moda, chimica e affini della Cisl, nelle elezioni per il rinnovo delle RSU/RLSA del Gruppo Hera nei territori della Romagna (Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini), che s’è confermato primo sindacato a Forlì-Cesena sia per le preferenze ottenute sia per il numero dei delegati eletti ed aumenta nei consensi e nel numero di delegati sia a Ravenna da 1 a 2 che a Rimini da 0 a 1.

Le elezioni si sono svolte dal 27 novembre al 01 dicembre, nei territori della Romagna hanno votato complessivamente 522 lavoratori e lavoratrici su 747 aventi diritto, con una percentuale media del 70%, che rappresenta un importante segnale di fiducia per il sindacato confederale e riconosce un ruolo fondamentale al sindacato all’interno dell’Azienda.

La Femca Cisl ha visto crescere in maniera esponenziale i consensi, in tutti i territori coinvolti, infatti, rispetto ai risultati delle ultime elezioni del 2019, la Cisl si è confermata a Forlì-Cesena il primo sindacato superando la Cgil per numero di voti (106 contro 89) confermando 3 delegati della lista Cisl.
Altri ottimi risultati a Ravenna dove la lista Cisl ha visto crescere i consensi da 33 a 50 voti ed è passata da 1 a 2 delegati eletti, e a Rimini dove la lista Cisl è passata da 11 a 28 voti ricevuti, eleggendo 1 delegato.

Grande la soddisfazione della Segreteria Femca Cisl Romagna e del coordinatore Femca per il Gruppo Hera, Stefano Perazzini: “Non nascondiamo la grande la soddisfazione per il risultato conseguito, che ci premia per il costante impegno, determinazione e serietà, messa in campo da diversi anni all’interno del Gruppo Hera. Ringrazio tutti i candidati e le candidate delle nostre liste per il grande lavoro di squadra messo in campo in queste elezioni, senza il loro lavoro non sarebbe stato possibile raggiungere questi ottimi risultati. Si chiude ora il capitolo elezioni, e la soddisfazione per i risultati conseguiti lascia il posto alla responsabilità e consapevolezza che già dai prossimi giorni dobbiamo riprendere a lavorare, con rinnovata determinazione, per migliorare il benessere degli iscritti alla Femca Cisl e di tutti i lavoratori e le lavoratrici. La situazione del Gruppo Hera, come del settore nel suo complesso, è in forte trasformazione, sono cambiati i contesti di riferimento e le condizioni competitive, per noi della Femca Cisl Romagna è prioritario valorizzare nella contrattazione una più forte Partecipazione dei lavoratori e delle lavoratrici alle Scelte e ai Profitti delle imprese, come deve fare un Sindacato Riformista che guarda al Futuro, tutto ciò per rispondere alle necessità e ai bisogni delle lavoratrici e dei lavoratori che ci hanno voluto accordare la loro fiducia.”

“ Questo risultato elettorale, considerata anche l’importanza del Gruppo Hera, è ancora più rilevante– afferma segretario generale della Cisl Romagna, Francesco Marinelli (nella foto in alto) – . “Ringraziamo i lavoratori che hanno espresso un consenso così ampio verso la nostra Organizzazione, premiando il nostro modello sindacale incentrato sulla concretezza, pragmaticità e responsabilità. Sono tante le novità introdotte in azienda grazie all’azione sindacale soprattutto in tema di welfare e partecipazione. Questa vittoria premia un grande lavoro di squadra svolto in questi anni, caratterizzato da una costante vicinanza ai lavoratori e capacità di interpretare le nuove sfide”. “Siamo certi che questa grande responsabilità, che ci è stata assegnata con il consenso del voto delle RSU- conclude Marinelli- ci consentirà di proseguire il lavoro intrapreso, nell’ottica di consolidare maggiori tutele per le lavoratrici e i lavoratori e una crescita costante nel segno dell’innovazione e partecipazione.”