mercoledì, Dicembre 6, 2023
HomeEmilia-RomagnaL’Oblio oncologico è legge, Tassinari: significativa vittoria per chi ha superato il...

L’Oblio oncologico è legge, Tassinari: significativa vittoria per chi ha superato il difficile percorso di un tumore

(Sesto Potere) – Forlì – 6 dicembre 2023 – “Con l’approvazione unanime al Senato, dopo quella della Camera, della legge sull’Oblio oncologico, celebriamo una significativa vittoria per chi ha superato il difficile percorso di un tumore. Questa legge rappresenta un passo avanti nel garantire a coloro che hanno sconfitto la malattia il diritto di non divulgare informazioni sulla loro patologia e di evitare discriminazioni nel lavoro e nell’accesso a servizi finanziari. Questa legge di civiltà, giunta a compimento grazie all’instancabile impegno di Forza Italia, prima alla Camera e poi al Senato, apre nuove prospettive per milioni di persone che hanno affrontato con coraggio una malattia difficile. Esprimo soddisfazione per una legge di libertà e speranza che avrà un impatto positivo sulla vita di molte persone.” Così in una nota la deputata e presidente del Coordinamento regionale dell’Emilia Romagna di Forza Italia Rosaria Tassinari, che aggiunge: “Una volta trascorsi dieci anni dalla guarigione, ora le persone che hanno superato la malattia tornano alla normalità, senza dover dichiarare il percorso fatto. Questo significa che potranno godere dei diritti civili di tutti, fra cui, per esempio, effettuare adozioni di figli, accendere un mutuo oppure partecipare a un concorso pubblico”. Il Italia la platea delle persone interessate è oltre un milione.