lunedì, Gennaio 15, 2024
HomeBolognaGarisenda, accordo tra Comune e Ordine dei Commercialisti sull’applicazione dell’Art Bonus

Garisenda, accordo tra Comune e Ordine dei Commercialisti sull’applicazione dell’Art Bonus

(Sesto Potere) – Bologna – 15 gennaio 2024 – Spiegare, non solo ai commercialisti ed esperti contabili, ma a cittadinanza e imprese, l’applicazione dell’Art Bonus, cioè quella pratica di sgravio fiscale a favore di chi effettua donazioni a sostegno del patrimonio culturale pubblico possibile anche per le donazioni per la Torre Garisenda.

E’ quanto previsto da un accordo tra Comune di Bologna e Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, che metteranno in campo degli incontri divulgativi per spiegare come tutti i cittadini, privati e non, possano trarre benefici fiscali dalle donazioni.

Naturalmente il tema dell’accordo si lega alla raccolta fondi già in corso sulla Garisenda e proprio il prossimo giovedì 18 gennaio alle 15, nella sede dell’ODCEC in piazza Calderini 2, verrà presentato il progetto alla presenza dell’assessora Anna Lisa Boni, che proprio recentemente ha ricevuto la delega dal sindaco Matteo Lepore di portavoce al progetto di restauro e raccolta fondi Garisenda. In quell’occasione, l’assessora Boni riceverà un assegno di 10 mila euro a sostegno della raccolta fondi.

Un primo incontro divulgativo sul tema, in modalità online, si terrà in primavera e naturalmente sarà aperto a tutti i cittadini e non solo agli iscritti dell’ordine.