venerdì, Novembre 24, 2023
HomeEmilia-RomagnaFaenza, Morrone (Lega) all'evento della Fiaip Ravenna

Faenza, Morrone (Lega) all’evento della Fiaip Ravenna

(Sesto Potere) – Faenza – 24 novembre 2023 – “Sarà il prossimo 7 dicembre la data per l’incontro cruciale sulla direttiva europea ‘case green’. Già sono stati raggiunti risultati positivi grazie alla Lega, ad altre forze politiche del centrodestra e all’azione del Governo Meloni. Ci sono tuttavia alcuni nodi ancora da sciogliere sul piano politico, ma è stato superato il muro dell’integralismo ideologico ‘green’ che ispirava la direttiva europea sull’efficientamento energetico degli edifici, che, ricordiamolo, se non fosse stato contrastato avrebbe imposto l’ennesimo pesante macigno sulle spalle delle famiglie italiane”.
Lo ha affermato il parlamentare Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, all’evento svoltosi questa mattina a Faenza durante il quale è stato presentato l’’Osservatorio immobiliare Ravenna, Forlì, Cesena’, organizzato da Roberta Conti, vice presidente Fiaip Ravenna, a cui hanno partecipato il presidente nazionale Fiaip Gianbattista Baccarini, il responsabile Osservatorio Ravenna Giuseppe Spiteri, il responsabile osservatorio Forlì-Cesena Giorgio Zenobi.
“Il nostro obiettivo – ha aggiunto Morrone citando l’intenso lavoro portato avanti dall’eurodeputata leghista Isabella Tovaglieri, relatrice ‘ombra’ della direttiva ‘case green’ – è tirare una riga sui vincoli e sulle tempistiche incompatibili con la situazione del nostro patrimonio immobiliare. È giusto perseguire obiettivi di tutela ambientale e di riduzione dei consumi energetici, ma è necessario farlo in modo graduale, compatibilmente con le caratteristiche climatiche e storiche del patrimonio immobiliare di ogni Paese, con incentivi e non con obblighi e sanzioni”.