venerdì, Dicembre 15, 2023
HomeEmilia-RomagnaDal 1° gennaio 2024 trasferita a Hera la gestione del ciclo idrico...

Dal 1° gennaio 2024 trasferita a Hera la gestione del ciclo idrico integrato del Comune di Sassofeltrio

(Sesto Potere) – Sassofeltrio (RN) – 15 dicembre 2023 – E’ in distribuzione in questi giorni una lettera rivolta a tutte le 900 utenze interessate che annuncia che dal 1° gennaio 2024 Hera sarà il nuovo gestore del Servizio Idrico Integrato del comune di Sassofeltrio.

Il subentro della multiutility alla società Marche Multiservizi è la diretta conseguenza della Legge 28 maggio 2021 n. 84, che ha disposto l’aggregazione del Comune di Sassofeltrio alla Regione Emilia-Romagna nell’ambito della provincia di Rimini, dove opera come ente regolatore del servizio idrico l’Agenzia territoriale dell’Emilia-Romagna (ATERSIR), che inserisce Sassofeltrio nel bacino di affidamento del servizio idrico integrato della provincia di Rimini, in gestione a Hera Spa.

Dalla stessa data saranno applicate in tutto il territorio comunale di Sassofeltrio le tariffe per il servizio idrico deliberate da ATERSIR. In particolare, per le utenze domestiche residenti, è applicata la tariffa cosiddetta “pro-capite” che tiene conto del numero dei componenti/residenti del nucleo familiare.

Per informazioni, consultare il sito del Gruppo Hera nella sezione casa (famiglie) o business (attività):

https://www.gruppohera.it/assistenza/casa/tariffehttps://www.gruppohera.it/assistenza/business/tariffe

Le utenze saranno trasferite automaticamente dall’attuale gestore a Hera

Hera proseguirà le attività svolte da Marche Multiservizi divenendo titolare di tutti i contratti idrici stipulati dalla stessa fino al 31 dicembre 2023: il trasferimento contrattuale delle utenze sarà automatico, quindi nulla è richiesto a carico delle stesse.

Sul territorio della provincia di Rimini è in vigore la Carta del Servizio Idrico Integrato (https://www.gruppohera.it/offerte-e-servizi/casa/acqua/la-carta-dei-servizi) che costituisce parte integrante del contratto di utenza e rappresenta il documento in cui sono specificati i livelli di qualità attesi per i servizi erogati e le loro modalità di fruizione.

Hera acquisirà le domiciliazioni bancarie/postali già in essere, effettuerà le letture dei contatori con la periodicità prevista dal profilo di consumo medio annuo del cliente e provvederà ad emettere le bollette con cadenza mensile o bimestrale in base ai consumi medi annui. Per ulteriori approfondimenti consultare www.gruppohera.it/web/gruppohera/-/assistenza-contratto-acqua;

Hera provvederà anche ad applicare la quota di adesione (facoltativa) al Fondo Fughe Acqua che, con un costo minimo, consentirà di accedere sin da subito al rimborso della maggior spesa idrica per possibili perdite occulte di acqua a valle del contatore, sull’impianto interno dell’utente.

I canali di contatto di Hera

Per ulteriori informazioni o richieste di assistenza, rivolgersi ai seguenti canali di contatto:

·       Call Center Hera: numero verde gratuitoattivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 22:00, sabato dalle 8:00 alle 18:00): Famiglie 800.999.500 e Aziende 800.999.700

·       Sportelli sul territorio

– Riccione, viale Portofino, 13: martedì 8-13/14:30-16:30; giovedì e venerdì 8-13/14-17.

– Cattolica: via Carlo Alberto della Chiesa, 31: martedì e mercoledì 8-16:30; giovedì e venerdì 8-13:30; sabato 8-13.

Per segnalare guasti e rotture è sempre a disposizione 24 ore su 24 il numero di Pronto Intervento Acqua e Depurazione Hera  800.713.900.

Servizi online e App MyHera:

Per semplificare la gestione delle utenze ci si può iscrivere ai Servizi Online o scaricare l’app My Hera.

All’interno dell’area riservata si possono effettuare diverse operazioni; dalla consultazione dell’archivio delle bollette e dei contratti attivi alla gestione in autonomia di alcune pratiche, dall’attivazione dei servizi di alert per emissione bolletta, alle autoletture, fino all’assistenza via chat e molto altro ancora. Per registrarsi basta avere a portata di mano una bolletta, collegarsi a servizionline.gruppohera.it o scaricare l’app My Hera , inserire un’email e scegliere la password per creare l’account e digitare il codice cliente.

Attraverso i canali digitali è possibile attivare la domiciliazione bancaria o postale, che è la modalità di pagamento più comoda ed ecologica perché riduce lo spreco di carta e le emissioni di CO2 derivanti da stampa e spedizione, consente di ricevere la bolletta subito dopo l’emissione, risparmiando tempo, e avere la certezza di rispettare le scadenze: basta seguire il seguente percorso all’interno dei Servizi Online: Vai all’archivio > Gestisci bollette > Gestisci modalità di pagamento, selezionando la modalità “Ricorrente”. Per attivare la notifica email della bolletta, basta seguire il seguente percorso: Vai all’archivio > Gestisci bollette > Attiva bolletta via e-mail.