lunedì, Gennaio 8, 2024
HomeEmilia-RomagnaDa Unimore e Fondazione di Modena un finanziamento di 1,6 milioni di...

Da Unimore e Fondazione di Modena un finanziamento di 1,6 milioni di euro per 24 progetti di ricerca

(Sesto Potere) – Modena/Reggio Emilia – 8 gennaio 2024 – UniMoRe e Fondazione di Modena hanno approvato, grazie ad un bando congiunto, il finanziamento di 24 progetti di ricerca interdipartimentali FAR (Fondo di Ateneo per la Ricerca) 2023 per un importo totale di circa 1,6 milioni di euro.

Nel dettaglio sono 9 i progetti FAR 2023 che verranno finanziati da Unimore, per un totale di circa 650mila euro e 15 i progetti FAR 2023 finanziati dalla Fondazione di Modena per un totale di quasi 940mila euro.

I progetti selezionati sono legati, come previsto dal bando, a tematiche relative a tutti i campi di ricerca dei tre macrosettori ERC, i raggruppamenti di discipline che hanno l’obiettivo di agevolare la ricerca scientifica nell’ordinamento europeo: Scienze della vita – LS, Scienze fisiche, chimiche e ingegneristiche – PE, Scienze sociali e umanistiche – SH.

Questi progetti devono inoltre necessariamente essere ispirati alle caratteristiche dei progetti sostenuti dal Programma Quadro Horizon Europe (PQ HE), con particolare riguardo alle Missions Horizon Europe.

I progetti finanziati dal programma affrontano una specifica tematica di indagine attraverso un approccio interdisciplinare e prevedono l’attivazione di almeno un contratto da assegnista di ricerca. Quelli che rientrano nella Linea Unimore sono tre per ogni macrosettore mentre i finanziati nella Linea Fomo (Fondazione di Modena) sono 5 per macrosettore.

Più nel dettaglio il finanziamento erogato dall’Ateneo di Modena e Reggio Emilia andrà per 240mila euro ai tre progetti del Macrosettore LS, per altrettanti 240 mila ai tre del Macrosettore PE e per 169mila euro ai restanti progetti del Macrosettore SH.

Per quanto riguarda invece il finanziamento della Linea Fomo: 331mila euro andranno ai 5 progetti del Macrosettore LS, 326mila euro ai progetti del Macrosettore PE e 281mila euro ai restanti 5 progetti selezionati per il Macrosettore SH.

“Grazie alla convenzione con la Fondazione di Modena possiamo disporre di quasi 1,6 milioni di euro complessivi, una cifra davvero ragguardevole, per finanziare la Ricerca di Ateneo in tutti gli ambiti dei tre Macrosettori ERC. Si tratta di ben 24 progetti che verranno finanziati, riconducibili a 12 dei nostri Dipartimenti. È la dimostrazione dell’impegno e dell’eccezionale livello raggiunto da Unimore in questo ambito”: commenta il Rettore dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia  Carlo Adolfo Porro.(nella foto in alto)

“Sosteniamo progetti di ricerca innovativi – sottolinea il Presidente di Fondazione di Modena Matteo Tiezzi (nella foto a lato) – interdisciplinari, finalizzati all’avanzamento della conoscenza scientifica e con particolare attenzione alla ricaduta concreta sul territorio sotto il profilo ambientale, sociale, della salute e del lavoro. Con partner qualificati come Unimore vogliamo contribuire al progresso scientifico e tecnologico con attenzione a tematiche di respiro europeo e internazionale, attraendo nuovi talenti, promuovendo l’ingresso dei giovani e stimolando l’interazione tra il mondo della ricerca e quello del lavoro”.