martedì, Dicembre 12, 2023
HomeEmilia-RomagnaCesena, aggiudicato l’appalto dei lavori di realizzazione degli spazi Emporio Solidale E.P.I.CO

Cesena, aggiudicato l’appalto dei lavori di realizzazione degli spazi Emporio Solidale E.P.I.CO

(Sesto Potere) – Cesena – 12 dicembre 2023 – Prosegue il percorso verso la realizzazione di un presidio cittadino pensato dall’Amministrazione comunale di Cesena per rispondere concretamente e tempestivamente ai bisogni primari delle persone più fragili. 

Dopo l’aggiudicazione, nelle scorse settimane, dell’appalto per la realizzazione della Stazione di posta, ieri la Stazione Unica Appaltante dell’Unione Valle Savio ha aggiudicato a Ingegneria Emiliana – Società di Ingegneria Srl di Modena, l’appalto dei lavori di realizzazione dell’Emporio Solidale E.P.I.CO (Equo, partecipato, inclusivo, & Co) che sorgerà nell’area di via Guido Rossa 140, a Torre del Moro, per un importo complessivo di 392.312,82 euro. 

“Con questa seconda aggiudicazione – commenta l’Assessora ai Servizi per la Persona e la Famiglia Carmelina Labruzzo – si conclude l’iter tecnico-amministrativo che ci ha accompagnato fino ad oggi e prende avvio la seconda fase del percorso, che sarà caratterizzata dalla partenza del cantiere nell’area di via Guido Rossa, a Torre del Moro.
In questi stessi locali che in passato hanno ospitato una tavola calda, prenderà avvio un’esperienza di prossimità e un servizio fondamentale che si rivolgerà alle persone più vulnerabili che vivono, in forma stabile o temporaneamente, sul nostro territorio.
È questo un progetto che nasce dall’esigenza di aiutare concretamente le persone nel bisogno primario del cibo e di contrastare l’impoverimento di molte famiglie residenti nel territorio cesenate, e che andrà a rafforzare in modo significativo la mappa solidale cittadina composta dalla ricca proposta di servizi per la persona”.

Il progetto, curato dallo studio Pier Currà Architettura di Cesena, prevede la realizzazione di una Stazione di Posta/Centro Servizi a contrasto della povertà, finanziato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e di un magazzino di stoccaggio merci di circa 300 metri quadrati e un piazzale per il carico e scarico merci, oltre alla dotazione di parcheggi e spazi liberi.  
Nello specifico verrà realizzato anche uno spazio per la distribuzione di viveri, indumenti e farmaci al quale potranno accedere i nuclei familiari (all’inizio un’ottantina, ma il progetto è in divenire) che saranno individuati dai servizi sociali comunali e verranno dotati, di una card prepagata che ogni mese metterà loro a disposizione un plafond per gli acquisti. Sarà presente anche un ufficio dedicato alla consulenza legale.

L’intervento strutturale, corrispondente a un investimento complessivo di 1.150.000,00 euro (500 mila euro di risorse comunali e 650 mila assegnati al Comune di Cesena dal PNRR nell’ambito della Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 2 “Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore”), prenderà avvio all’inizio del nuovo anno. 
A queste cifre si sommano ulteriori 180 mila euro, sempre assegnati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, destinati al servizio. 
E.P.I.CO, che sorgerà all’interno di un parco, è promosso dall’Amministrazione comunale insieme ad altre realtà del territorio (Auser, Croce Rossa Italiana, Adra – Chiesa Avventista -, San Vincenzo de Paoli,  Mater Caritas, Campo Emmaus, Centro di Aiuto alla Vita e Arci Solidarietà) riunite nell’Associazione “Emporio Solidale Il Barco Odv”.

Il direttivo dell’Associazione
, che si occuperà di sostenere e promuovere in sinergia con altri enti o istituzioni pubbliche e private le attività per la realizzazione del progetto E.P.I.CO, è composto dal presidente Werter Faedi, dal vicepresidente Ugo Zanolari, dal segretario Ettore Lucchi e dai consiglieri William Tafani, Ersilio Greppi e Luciano Bigi, tutti rappresentanti delle Associazioni firmatarie.