mercoledì, Novembre 29, 2023
HomeBolognaBologna, nell’ex caserma Staveco nascerà il Parco della Giustizia

Bologna, nell’ex caserma Staveco nascerà il Parco della Giustizia

(Sesto Potere) – Bologna – 29 novembre 2023 – Il Comune di Bologna informa che il vincitore del concorso di progettazione internazionale per il recupero dell’ex compendio militare Sta.Ve.Co di Bologna, indetto dall’Agenzia del Demanio a gennaio 2023, è il progetto firmato dal raggruppamento Ipostudio Architetti Srl.

L’ex caserma ora diventa protagonista di un’importante operazione di rigenerazione urbana, che permetterà di riqualificare un’area di circa nove ettari, non utilizzata da decenni, che ricongiunge le colline con il centro storico, trasformandola in un Parco della Giustizia.

I professionisti che si sono aggiudicati il bando hanno risposto agli standard richiesti dall’Agenzia per raggiungere soluzioni innovative e sostenibili, attraverso le quali ridisegnano lo spazio urbano in disuso, aperto alla cittadinanza, con un ampio parco verde in cui vivranno i nuovi uffici giudiziari. Sono pienamente colti gli obiettivi dell’Agenzia del Demanio di sostenibilità ambientale, sociale ed economica per la realizzazione di servizi e uffici moderni ed efficienti, pur inseriti in un sistema di spazi storici e vincolati.

L’elemento architettonico tipico di Bologna, il portico, guida dal punto di vista funzionale e tecnologico verso uno spazio unico, percorribile dai cittadini.

La realizzazione del Parco della Giustizia, è frutto di un’azione sinergica tra l’Agenzia del Demanio e il Ministero della Giustizia, per realizzare nuove sedi di logistica della Giustizia. L’intesa con il Comune è stretta per portare vita, servizi e aree verdi alla cittadinanza a fronte di vuoti urbani.
Il primo lotto è già finanziato dal Ministero della Giustizia, per 105 milioni di euro, la spesa complessiva sarà di circa 270 milioni di euro.

“Il Parco della Giustizia che nascerà nell’ex caserma Staveco è una delle opere di rigenerazione più importanti che abbiamo di fronte nei prossimi anni, che collegherà il centro storico ai colli. Ringrazio quanti hanno partecipato al concorso internazionale e, in particolare, Ipostudio Architetti Srl, che ha vinto con questo progetto che interpreta bene lo spirito di questo nuovo spazio, coniugando gli obiettivi di sostenibilità e innovazione. Nasce un nuovo pezzo di città nel verde”, afferma il sindaco di Bologna, Matteo Lepore.

Per maggiori informazioni sul progetto consulta la scheda in allegato e il video su YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=82Hic8bt8rc&embeds_referring_euri=http%3A%2F%2Fcomunicatistampa.comune.bologna.it%2F&source_ve_path=Mjg2NjY&feature=emb_logo