Zona rossa l’area Metropolitana di Bologna? Merola sente Bonaccini

0
226
il sindaco Merola

(Sesto Potere) – Bologna – 2 marzo 2021 – Firmata l’ordinanza della Regione a tutela della salute che prevede da sabato 27 febbraio per Bologna e la Città metropolitana l’ingresso in fascia “arancione scuro” e dal 1° marzo la didattica a distanza al 100% in tutte le scuole del territorio interessato. Sulla situazione dell’emergenza sanitaria da Covid-19 nell’area metropolitana bolognese il sindaco del Comune di Bologna e della Città Metropolitana Virginio Merola in una nota ha dichiarato: “Dopo la mia richiesta di rendere zona rossa l’area Metropolitana di Bologna ho sentito il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Da parte della Regione c’è massima attenzione alla situazione sanitaria che, nel nostro territorio, ha registrato il 1° marzo 768 contagi e più di 800 ricoveri. Il Presidente Bonaccini mi ha assicurato che si sta attivando per arrivare a provvedimenti nel giro di pochi giorni. Allo stesso scopo ho convocato per oggi la Conferenza Metropolitana dei sindaci”.