Violenza sulle donne, siglato Protocollo d’intesa a Parma

0
116
prefettura Parma

(Sesto Potere) – Parma – 31 ottobre 2019 – Ieri pomeriggio, nella sede della Prefettura di Parma, alla presenza del Dott. Alfonso D’Avino, Procuratore della Repubblica, è stato rinnovato il Protocollo d’intesa per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno della violenza sulle donne.

Violence against childrens

Un documento sottoscritto il 29 ottobre 2018 dal Presidente del Tribunale e dai Rappresentanti del Comune di Parma, dei vertici provinciali delle Forze dell’Ordine e della Polizia locale di Parma, della Conferenza territoriale Sociale Sanitaria, dei Comuni Capi Distretto di Parma, Borgo Val di Taro, Fidenza e Langhirano, dell’Azienda Unità Sanitaria locale e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria, dell’Ufficio Scolastico Provinciale, dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine dei Medici, del Centro Antiviolenza di Parma e dalle Consigliere di Parità.

I contenuti del Protocollo d’intesa  sono stati analizzati dai sottoscrittori alla luce delle novità introdotte dalla legge 19 luglio 2019 n. 69, entrata in vigore il 9 agosto scorso, conosciuta come “Codice Rosso” che ha apportato importanti modifiche in materia di

prefettura Parma

tutela delle vittime di violenza domestica e di genere.

Il Protocollo prevede un articolato coinvolgimento di numerosi attori istituzionali e delle associazioni che si occupano di assistenza alle donne che subiscono violenze in provincia di Parma, nell’obiettivo di conseguire una più accentuata razionalizzazione del percorso investigativo e giudiziario e di sostenere attivamente le vittime.
Non ultimo, nell’ottica del coordinamento, tra i firmatari del Protocollo d’intesa  si prevede la realizzazione di  iniziative per un approccio culturale globale del fenomeno della violenza sulle donne, a partire dal mondo educativo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here