Ville storiche di Riccione, associazioni culturali protagoniste

0
201
villa mussolini

(Sesto Potere) – Riccione – 11 giugno 2021 – Grandi protagoniste dell’estate le Ville storiche e i loro giardini. Villa Franceschi, Villa Mussolini, Villa Lodi Fè, il Castello degli Agolanti e l’Arena del Cinema collegata a Biblioteca Comunale e Museo del Territorio. A queste e alle iniziative culturali che animeranno l’estate è stato dedicato l’incontro di questa mattina al palazzo del turismo tra l’assessore alla cultura Stefano Caldari, l’assessore alla Biblioteca e Museo Alessandra Battarra, il coordinatore Assessorato turismo, sport, cultura, eventi Simone Bruscia e le associazioni culturali. Mostre, laboratori, letture, incontri e dialoghi con gli autori, musica, arte e cultura saranno ospitati nei contenitori storici della città.

Stefano Caldari

Per Stefano Caldari, assessore cultura, “l’ottima partecipazione delle associazioni culturali della città è segno dell’elevato interesse e dinamismo che percorre il tessuto culturale riccionese. Confronto e condivisione sono non solo necessari ma indispensabili per vivere insieme, dopo il difficile periodo da cui veniamo tutti, una estate ricca e stimolante di iniziative culturali disseminate nelle nostre splendide ville storiche. Ritengo che l’incontro odierno sia stato molto importante principalmente per due motivi. Attuare una promozione condivisa con le associazioni locali rappresentative della cultura in città che non deve essere calata dall’alto ma al contrario tesa a fare la quadra con le loro sollecitazioni e, secondo motivo, aver trasformato un incontro di lavoro in una pianificazione work in progress per progettare e valorizzare insieme i luoghi storici come grandi motori culturali della città”.

“ Abbiamo un progetto organico che punta ad accendere i riflettori delle nostre splendide ville storiche nel rispetto delle peculiarità e direi, potenzialità, che queste ricoprono e che per troppo tempo non sono state sufficientemente valorizzate – afferma l’assessore alla biblioteca e al museo Alessandra Battarra – .Oggi abbiamo raccolto le osservazioni organizzative pervenute circa gli ultimi accorgimenti tecnici. In questo modo diamo piena luce, con un dialogo concreto, alle singole realtà culturali cittadine dando loro modo di rappresentare l’estate con eventi di primaria grandezza racchiusi nelle ville storiche, autentici scrigni di bellezza ma anche nell’Arena Cinema con iniziative portate avanti anche dalla biblioteca comunale e dal museo”.