Venti persone intossicate in una piscina di Santarcangelo

(Sesto Potere) –  Santarcangelo di Romagna – 9 agosto 2019 – Intorno alle 11:30 di mercoledì 7 agosto è stato lanciato un allarme ai Vigili del fuoco da una piscina privata di Santarcangelo di Romagna dove una ventina di persone, 15 bambini e cinque disabili, che stavano facendo il bagno sono rimaste intossicate da esalazioni di cloro.

vigili del fuoco santarcangelo

Sono intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento di Bellario e il Nucleo NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) della sede centrale per controllare e rilevare la possibile presenza di sostanze pericolose.

Il lavoro di accurata verifica si è concluso dopo due ore e ha escluso la presenza di concentrazioni eccessive di alcuna sostanza.

Le persone coinvolte sono state ricoverate negli ospedali di Rimini e Cesena mentre ulteriori verifiche sono condotte dai Carabinieri e del personale della AUSL.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *