(Sesto Potere) – Forlì, 20 ottobre. Prosegue il percorso della clinica mobile per le vaccinazioni anti Covid nei luoghi più sensibili del territorio forlivese.

rosaria tassinari

Dopo le scuole e i mercati, l’unità mobile dell’Ausl di Romagna ha fatto tappa questa mattina alla parrocchia di Santa Maria del Fiore in cui sono allestiti una mensa, un punto ascolto della caritas e il dormitorio.

 “Ho voluto ringraziare di persona i tanti volontari che prestano servizio presso questa splendida struttura e che dedicano il loro tempo alla cura e all’assistenza delle persone più fragili. Santa Maria del Fiore è un esempio virtuoso di opera sociale al servizio dei più deboli” – commenta l’Assessore al welfare e alle politiche per la famiglia Rosaria Tassinari – “la presenza della clinica mobile per le vaccinazioni anti Covid in questa struttura ci permette di estendere l’attività di immunizzazione anche a chi versa in condizioni di difficoltà e disagio sociale”.

Nella clinica mobile vengono accolti e vaccinati tutti i cittadini che ancora non hanno effettuato, né prenotato alcuna dose.

L’accesso alla vaccinazione avviene in modo diretto, senza prenotazione. Basta presentarsi con la tessera sanitaria e un documento di identità valido.