Vaccinazioni, a fine maggio in Emilia-Romagna tocca ai 55-59enni

0
171
vaccino

(Sesto Potere) – Bologna – 6 maggio 2021 – Continua in Emilia-Romagna la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni, e le persone dai 65 anni in su.

Da fine dicembre sono state somministrate complessivamente 1.823.152 dosi e di queste 22.402 soltanto oggi (aggiornamento ore 16.09).

Sul totale, 615.094 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Di queste 360.756 sono donne, è la maggioranza.
Le somministrazioni hanno interessato in maggioranza gli 80/89enni (524.927) ed i 70/79enni (416.689).
Sempre nella fascia della terza età i degenti delle residenze per anziani dell’Emilia-Romagna sono stati in maggioranza già immunizzati.

Da oggi sono aperte le prenotazioni anche per i 60-64enni, con le prime somministrazioni effettuate in giornata. E il governatore Stefano Bonaccini annuncia: “Allarghiamo la campagna vaccinale ai 60-64enni. E a fine maggio cominceremo con la fascia di età 55-59 anni e con le aziende. Le modalità di prenotazione sono le solite: in farmacia, nei punti Cup, utilizzando il fascicolo sanitario elettronico oppure l’app “ER Salute”, telefonando all’Azienda sanitaria del proprio territorio.”.

Anche l’Assessore alle Politiche per la Salute della Regione Emilia-Romagna, Raffaele Donini, commenta il via libera alle prenotazioni per i 60-64enni, cioè i nati dal 1957 al 1961 compresi: “Acceleriamo ulteriormente e contiamo di iniziare con le prime vaccinazioni già questa settimana. Dal 7 maggio, inoltre, al via anche la vaccinazione per i cittadini tra i 51 e 59 (tra il 1962 e 1970 compresi) con patologie analoghe agli estremamente vulnerabili, ma di inferiore gravità. Mentre segniamo ancora una volta dati confortanti sulla vaccinazione e sul rispetto rigoroso dei target assegnati – con il 91% siamo tra le regioni che vaccina di più a livello nazionale – possiamo finalmente riprendere anche le somministrazioni al personale scolastico e universitario, su indicazione della struttura commissariale. Acceleriamo anche sui caregiver, che vogliamo vaccinare in tempi rapidi e, a fine maggio, apriremo le prenotazioni sia per la fascia 55-59 anni, sia alle vaccinazioni nei luoghi di lavoro”.

Il conteggio progressivo delle somministrazioni effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quante sono le seconde dosi somministrate. Tutte le informazioni sulla campagna vaccinale: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/.