Vacanze, l’Emilia Romagna al Salone del Camper di Parma

0
110

(Sesto Potere) – Parma – 15 settembre 2021 – “Se hai un camper, l’Emilia Romagna è la tua perfetta destinazione di viaggio”: è questo il messaggio che gli operatori turistici del territorio lanceranno dallo stand dell’Emilia Romagna (padiglione 2, stand M052) nel corso del Salone del Camper (https://www.salonedelcamper.it/) in programma alle Fiere di Parma dall’11 al 19 settembre (Pagina Fb: https://www.facebook.com/salonecamper).

L’Emilia Romagna e la Via Emilia possono vantare una ricca offerta turistica dedicata ai camperisti, che nei territori lungo la millenaria via romana possono trascorrere le proprie vacanze fra trekking nei grandi parchi nazionali e regionali, relax in riva al mare tra spiagge e pinete, tour d’arte e di cultura, itinerari fra i castelli e viaggi enogastronomici lungo le antiche Vie dei Pellegrini.

Oggi la stagione si è allungata, grazie all’apertura annuale di alcuni camping e villaggi turistici. Numerose le possibilità di praticare le attività a contatto con la natura: bike, nordic walking, sailing, canoa, fitness, pesca, equitazione.

E sempre più strutture stanno adottando iniziative per ridurre al minimo il loro impatto ambientale, dai detergenti biodegradabili alla raccolta differenziata. Inoltre sono tante le aree di sosta attrezzate disseminate nelle vicinanze di luoghi di fascino.

Il Salone del Camper è considerato uno dei più importanti appuntamenti del settore per il numero di operatori della domanda italiani e internazionali attesi all’evento. Sarà dunque un’importante vetrina per presentare al mercato le ultime novità in fatto di viaggi e vacanze all’aria aperta, da Piacenza a Rimini.

«L’Emilia Romagna – sottolinea l’Assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini – dimostra anche nel turismo en plein air la sua grande capacità di accoglienza e organizzazione, come testimoniano 130 strutture tra campeggi e villaggi turistici, per circa 122.000 posti letto complessivi, dotate di ogni comfort e servizio e immerse nella natura. L’offerta rivolta agli amanti delle vacanze all’aria aperta è unica e spazia dai borghi dell’entroterra ai parchi e alle riserve naturali, dalle località balneari della Riviera al Circuito dei Castelli dell’Emilia Romagna, senza dimenticare l’eccezionale enogastronomia tipica, la Motor Valley, il benessere termale e i tanti eventi nelle Città d’Arte. L’appuntamento di Parma rappresenta, oggi più che mai, un’opportunità unica per presentare le nuove proposte dei nostri operatori».

Nell’area espositiva regionale, di 128 mq, campeggerà un truck in cui sarà possibile degustare la piadina romagnola con prodotti Dop e Igp e vini del territorio emiliano romagnolo, dal Sangiovese di Romagna a Spergola e Lambrusco.

Buona la rappresentanza di operatori allo stand dell’Emilia Romagna: Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna; Associazione dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli, Guastalla e Reggio Emilia; Consorzio Camping & Natura; Camping Holiday Village Florenz di Comacchio (Fe); Camping Mare e Pineta & Marina Village di Comacchio (Fe); Club del Sole con i family camping dei lidi di Comacchio (Fe), del ravennate, di Milano Marittima (Ra), Rimini e Riccione; Life in Tour by Imola Faenza; Slow Bike Tourism di Ravenna; Visit Comacchio/Po Delta Tourism; Castrocaro Terme e Terra del Sole Travel; Labirinto della Masone di Fontanellato (Pr); AmaParco Via del Gesso; Cooperativa Atlantide di Cervia (Ra); Appenninoslow; Modena Experience/Modena Hospitality tour Circuito delle esperienze; Argante Viaggi/Parmawelcome.