UniMoRe, aperte iscrizioni al Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria

0
251
Sede del Dismi presso il Campus San Lazzaro a Reggio Emilia

(Sesto Potere) – Modena / Reggio Emilia – 23 agosto 2020 – In queste ultime settimane di agosto, i giovani neodiplomati che intendono proseguire il proprio percorso di studi sono chiamati a compiere una scelta determinante per il loro futuro, decidendo a quale corso di laurea immatricolarsi. Le prospettive occupazionali, come dimostrano le statistiche, sono ottime in ambito tecnologico.

Sede del Dismi presso il Campus San Lazzaro a Reggio Emilia

A Reggio Emilia, l’Ingegneria è rappresentata, dal 1999, dal Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria (Dismi) dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Il dipartimento è molto cresciuto nel corso degli anni, sia per numero di membri qualificati che lo compongono, che per competenze. Oltre alla didattica, vengono sviluppate attività di ricerca e trasferimento tecnologico nell’ambito dell’Ingegneria Gestionale, dell’Ingegneria Meccatronica e delle Scienze di Base.

Attivo in numerosi progetti di ricerca internazionali, nazionali e locali, il Dismi è stato inserito nella lista dei 180 migliori dipartimenti universitari di Italia, ed entro i primi 20 nell’ambito dell’Ingegneria Industriale e dell’Informazione.

Negli ultimi 10 anni i suoi docenti e i suoi ricercatori hanno vinto 42 progetti, per un totale di oltre 15 milioni di euro, e stipulato oltre 400 contratti per progetti congiunti con le aziende.

ingresso segreteria UniMoRe

Oltre ai corsi di laurea in Ingegneria Gestionale, Ingegneria Meccatronica, il Dismi propone anche il corso di Laurea professionalizzante in Ingegneria per l’Industria intelligente, di recentissima costituzione. Si tratta di iniziative didattiche innovative che, dal momento della loro attivazione, hanno visto la continua crescita degli iscritti. Gli stretti contatti col vivace tessuto produttivo delle province di Reggio Emilia e Modena, permettono agli studenti di questi corsi di laurea di svolgere tirocini presso le aziende del territorio e, in molti casi, di entrare direttamente nel mondo del lavoro.

Le statistiche evidenziano infatti che oltre l’80% degli studenti del Dismi ha svolto almeno un tirocinio durante il corso di studi, dato che a livello nazionale si ferma sotto il 40%. 

I risultati di questo approccio didattico si traducono in ottime opportunità di carriera: il tasso di occupazione ad un anno dalla laurea è del 98%; un dato premiante che pone il Dismi al terzo posto per importanza a livello nazionale.

Il livello di gradimento degli studenti non è da meno: il 90% dei frequentanti si dichiara soddisfatto del corso di studi e oltre l’80% si iscriverebbe nuovamente ai corsi di laurea del Dismi, che, oltre alle normali lezioni in aula e in laboratorio, prevedono progetti e competizioni a squadre per abituare gli studenti a lavorare in gruppo e applicare concretamente le conoscenze acquisite.

Alla didattica tradizionale, infatti, al Dismi si sperimentano anche metodi didattici innovativi, quali team working e problem solving, finalizzati al potenziamento di competenze trasversali.

Le lezioni dei corsi di laurea in Ingegneria Gestionale, Meccatronica e per l’Industria Intelligente dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, per l’anno accademico 2020-2021, inizieranno lunedì 21 settembre.

Le iscrizioni sono aperte (on line www.esse3.unimore.it ) e proseguiranno fino al 29 ottobre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here