UniBo, laurea ad Honorem a Maurizio Marchesini

0
145

(Sesto Potere) – Bologna – 24 ottobre 2019 – Domani pomeriggio,  alle 16.30, presso l’Aula Magna di Santa Lucia (Via Castiglione 36) a  Bologna, si svolgerà la cerimonia di conferimento Laurea ad Honorem a Maurizio Marchesini, Presidente di Marchesini Group, azienda tra i leader mondiali del settore del packaging.

Dopo i saluti del Rettore Francesco Ubertini e del Direttore del Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione “Guglielmo Marconi” Claudio Melchiorri, il prof. Lorenzo Marconi pronuncerà la Laudatio per cedere, poi, la parola al dott. Marchesini che riceverà la Laurea in Automation Engineering/Ingegneria dell’Automazione e pronuncerà una Lectio Magistralis dal titolo “La passione è l’energia più innovativa”.

Maurizio Marchesini, dall’età di 22 anni, si è dedicato interamente all’impresa di famiglia, a quel tempo di profilo artigianale. Negli anni l’azienda ha sviluppato, sotto la sua capace guida, soluzioni innovative nel campo dell’automazione, della meccatronica e della robotica che la pongono all’avanguardia nel settore: è infatti una delle aziende leader a livello mondiale per le macchine automatiche per il packaging nel settore farmaceutico e cosmetico.

Nella sua brillante carriera di imprenditore, il dott. Marchesini ha sempre dedicato molta attenzione alla ricerca innovativa e alla collaborazione con le Università e gli Enti di ricerca, come pure ha curato altri ambiti legati alla gestione delle politiche regionali e nazionali del comparto industriale.

Molti e rilevanti sono i suoi incarichi in associazioni industriali: Presidente Confindustria Emilia-Romagna, Presidente Unindustria Bologna, membro del Consiglio Generale di Confindustria, componente del Consiglio Direttivo di UCIMA e Vice Presidente SIMEST. Anche per questo suo impegno industriale a livello regionale e

Francesco Ubertini

nazionale, il Dott. Marchesini è stato nominato Cavaliere del Lavoro nel 2013.

Si tratta dunque di un profilo di industriale brillante, legato al mondo dell’automazione, proiettato in un contesto internazionale. Consapevole dell’importanza della ricerca e della collaborazione con Atenei ed Enti di ricerca, il dott. Marchesini ha saputo non solo portare la sua azienda a livelli di eccellenza, ma anche contribuire positivamente alla gestione del contesto produttivo regionale e nazionale.

Come si legge nelle motivazioni presentate dal Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione Unibo, il dott. Marchesini riceve la Laurea ad honorem dell’Alma Mater perché personalità non comune di tecnico e imprenditore, che ha dato e ancora oggi dà in uno dei principali settori produttivi della regione, rafforzando sempre più un importante legame che l’Ateneo ha con il tessuto industriale regionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here