(Sesto Potere) – Roma – 7 maggio 2022 – Sono 110.133 le persone in fuga dal conflitto in Ucraina giunte fino a oggi in Italia, 104.867 delle quali alla frontiera e 5.266 controllate dal compartimento Polizia ferroviaria del Friuli Venezia Giulia.

Sul totale, 57.266 sono donne, 14.779 uomini e 38.088 minori. Le città di destinazione dichiarate all’ingresso in Italia continuano ad essere Milano, Roma, Napoli e Bologna.

L’incremento, rispetto a ieri, è di 808 ingressi nel territorio nazionale.

A fornire i dati (e la foto in alto) è il Ministero dell’Interno con un aggiornamento pubblicato oggi pomeriggio sul sito web del Viminale.