Turismo. Via Francigena patrimonio dell’umanità, arriva il primo sì

(Sesto Potere) – Bologna – 27 gennaio 2019 – Parere favorevole all’iscrizione nella ‘Lista propositiva nazionale’ dato oggi dal Consiglio direttivo della Commissione italiana per l’Unesco alla candidatura della Via Francigena a patrimonio dell’umanità.

via franchigena

L’assessore regionale al Turismo dell’Emilia-Romagna , Andrea Corsini, commenta così la notizia:  “Siamo soddisfatti per questo primo passo nella candidatura della Via Francigena a patrimonio dell’umanità Unesco, che testimonia il buon lavoro di squadra messo in campo dalle sette Regioni interessate dal tracciato della storica via”.

L’itinerario della via  Francigena in Emilia-Romagna tocca Piacenza, Fiorenzuola d’Arda, Fidenza, Parma e Fornovo di Taro.

Ora l’auspicio della Regione è che il governo finanzi quanto prima gli accordi operativi, tra cui quelli della stessa Regione Emilia-Romagna e dei Comuni interessati.

Questo sarà necessario per: “dare gambe agli interventi indispensabili di riqualificazione e valorizzazione di un cammino di indubbio valore storico e spirituale, oltre che meta turistica sempre più apprezzata in Italia e all’estero”: commenta l’assessore Andrea Corsini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *