Turismo, 72 operatori dell’Emilia Romagna al TTG 2020

0
119

(Sesto Potere) – Rimini – 14 Ottobre 2020 – Riparte a pieno ritmo la promozione turistica dell’Emilia Romagna in vista del 2021. Lo farà, dal 14 al 16 ottobre alla Fiera di Rimini, in occasione della rassegna internazionale del turismo “TTG-Travel Experience”, il primo evento fieristico turistico internazionale in presenza in questo anno caratterizzato dalla pandemia.

fiera di rimini

Saranno presenti 72 operatori del turismo emiliano romagnoli – assieme alle Destinazioni turistiche Visit Emilia, Modena-Bologna, Visit Romagna – ospitati nello stand regionale di 720 metri quadrati coordinato da Apt Servizi Emilia Romagna.

Lo stand sarà caratterizzato da immagini dei prodotti delle tre Destinazioni turistiche mentre alcuni monitor rilanceranno video dedicati ai prodotti turistici dell’Emilia Romagna. In una grande cartina regionale è rappresentata la “Via Emilia Experience”, un itinerario, che da Piacenza raggiunge Rimini, alla scoperta di “The Italian Lifestyle”, con deviazioni nelle città d’arte di Ferrara e Ravenna. Altre immagini, presenti allo stand, sono dedicate a Parma capitale italiana della cultura 2020-2021, ai 700 anni dalla morte di Dante Alighieri e al centesimo anno dalla nascita di Federico Fellini.

Un padiglione dedicato all’iniziativa promozionale “Lo Sport in Valigia”

L’Emilia Romagna presenta, a “TTG-Travel Experience”, la novità promozionale “Lo Sport in Valigia – Il turismo sportivo come promozione della Regione” (www.ttgexpo.it/eventi/programma/lo-sport-in-valigia).
E’ un vero e proprio villaggio (1.980 metri quadrati – Padiglione C4) con convegni, business meeting ed eventi dedicati agli stakeholders del settore, per valorizzare il brand Emilia Romagna attraverso grandi appuntamenti agonistici di caratura internazionale.
Presenti 25 operatori regionali specializzati in eventi sportivi che, nella giornata di giovedì 15 ottobre, saranno i protagonisti della “Borsa del turismo sportivo” dove incontreranno una trentina di buyer italiani.
Tra gli appuntamenti in programma ne segnaliamo alcuni (in allegato il programma completo).
Mercoledì 14 ottobre, alla presenza del Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, del Presidente del CONI Giovanni Malagò e di importanti testimonial sportivi verrà lanciato ufficialmente (ore 14 Main Arena – Hall Sud) il progetto “Emilia Romagna Sport Commission” che si pone l’obiettivo di far diventare lo sport e il turismo sportivo uno dei principali strumenti di promozione e valorizzazione dell’Emilia Romagna.
Mercoledì 14 ottobre (ore 15,30 – Sala Sisto Neri 1 – Hall Sud) si svolgerà il Meeting Nazionale Turismo Sportivo con la presenza di esperti del settore.
Venerdì 16 ottobre (ore 11 – Emilia-Romagna Sport Arena – Pad. C4) si terrà la presentazione del progetto “Arenili e Appennino dell’Emilia-Romagna” finalizzato a valorizzare le opportunità, per il turismo sportivo, offerte dal territorio emiliano-romagnolo.
Lo sport in Emilia Romagna è sempre più volano di presenze turistiche. Su circa 60 milioni di presenze registrate annualmente in EmiliaRomagna, circa un terzo del movimento (oltre 3,5 milioni di arrivi e 18 milioni di presenze) è rappresentato da turisti che durante la vacanza svolgono anche attività fisica, soprattutto durante i periodi di vacanza o nei weekend. Il trend positivo del turismo sportivo, in particolare, è confermato dai dati secondo i quali l’Emilia-Romagna è la seconda regione italiana dopo il Trentino-Alto Adige per presenze cicloturistiche, con 300mila arrivi di turisti bike per un totale di circa 1,4 milioni di presenze, per l’85% straniere (provenienti in prevalenza da Germania, Benelux, Austria, Stati Uniti, Canada).

andrea corsini

L’Assessore regionale Corsini: “C’è tanta voglia di ripresa per il 2021”

«L’Emilia Romagna – commenta l’Assessore regionale alla Mobilità e Trasporti, Infrastrutture, Turismo, Commercio Andrea Corsini – con i suoi operatori e le tre Destinazioni Turistiche, è nuovamente presente a ‘TTG-Travel Experience’. C’è in tutti, dopo questo anno non facile, la voglia di ripartire con alle spalle un’insperata estate positiva, soprattutto per il nostro turismo balneare. La voglia e la passione per migliorarsi continuamente sono presenti in tutti i protagonisti del settore e, la Regione, con i suoi interventi e le diverse forme di sostegno, è al fianco a chi è ’in prima linea’ per promuovere il nostro turismo in Italia e all’estero. Il nuovo progetto – “Lo Sport in Valigia – Il turismo sportivo come promozione della Regione’” – che presentiamo in questa rassegna turistica è la dimostrazione della straordinaria vitalità degli operatori di questa terra ospitale, sempre capace di rinnovarsi e trovare nuove forme di turismo in sinergia e collaborazione con le diverse istituzioni».