Truffe on line. Polizia Ravenna denuncia truffatore

0
467

(Sesto Potere) – Ravenna – 21 gennaio 2021 – La Polizia di Stato. agenti della Questura di Ravenna, ha indagato in stato di libertà D.S.M., 22enne campano, per il reato di truffa. Qualche tempo fa, attraverso la piattaforma “Subito.it”, era stato messo in vendita un orologio Rolex.

Dopo le trattative prodromiche all’acquisto, venditore e acquirente si accordavano per incontrarsi presso l’abitazione del primo per perfezionare l’acquisto.

Nella circostanza l’acquirente, a fronte dell’acquisto dell’orologio Rolex, ha consegnato al venditore un assegno dell’importo di 6.600 euro che, dopo qualche giorno, è risultato falso perché clonato.

Sulla scorta della denuncia della parte offesa, gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Ravenna, attraverso i contatti telefonici avvenuti con il venditore, sono riusciti a risalire all’acquirente che è stato identificato nel 22enne campano D.S.M. che è stato quindi denunciato, in stato di libertà, quale autore della truffa.