Roma – 17 gennaio 2022 – Con un articolo di aggiornamento pubblicato dalla testata online del Gruppo FS Italiane, si conferma anche per questa settimana una “situazione di elevate assenze legate alla pandemia da Covid” che costringe Trenitalia da lunedì 17 gennaio a riorganizzare la programmazione del servizio ferroviario.

Una riorganizzazione che avverrà: “con una riduzione nel trasporto regionale gestito da Trenitalia di poco meno del 3% rispetto all’offerta ordinaria, al netto delle corse ferroviarie reintegrate da corse auto sostitutive con bus”.

Complessivamente, ricorda ancora il Gruppo FS Italiane, “in tutta Italia nei giorni feriali saranno 583 i treni regionali cancellati, 430 dei quali sostituiti con bus e saranno  153  le corse in meno rispetto alle circa 6500 dell’offerta ordinaria”.

FsNews invita i viaggiatori ad “informarsi prima di intraprendere i propri spostamenti in treno”, consultando i canali di Trenitalia e del Gruppo FS.