Tragedia in A14, Tir invade cantiere: due morti

(Sesto Potere) – Bologna 6 agosto 2019 – Sull’autostrada A14 Bologna-Taranto, nel tratto compreso tra il bivio con il Raccordo di Casalecchio e Bologna borgo panigale, in direzione dell’allacciamento con l’A1, nella notte, attorno alle ore 23,  è avvenuto un incidente all’altezza del km 9.

ambulanza ausl bologna

Due operai di una impresa esterna a società Autostrade che stavano regolarmente posizionando segnaletica di cantiere sono stati investiti da un mezzo pesante. Un terzo   addetto ha evitato l’urto ed è riuscito a spostarsi miracolosamente. La loro attività in corso era correttamente presegnalata sia sui pannelli a messaggio variabile sia da un terzo addetto munito di bandierina di segnalazione.

I due operai , di  38 anni e  46 anni, entrambi originari della provincia di Frosinone, sono morti e il camionista, un 62enne albanese residente in Italia,  è stato indagato per omicidio colposo.

A causa della riduzione a una corsia nel tempo necessario per le immediate operazioni di intervento e soccorso da parte delle pattuglie della Polizia Stradale e del personale della Direzione 3° Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia  si sono registrati lievi rallentamenti temporanei verso l’allacciamento con l’A1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *