Traffico di droga, polizia sgomina banda albanese-marocchina a Modena e Reggio

0
335

(Sesto Potere) – Reggio Emilia – 25 gennaio 2021 – La Polizia di Stato di Reggio Emilia ha eseguito nei giorni scorsi 29 misure cautelari per traffico internazionale di sostanze stupefacenti nei confronti di cittadini albanesi e  marocchini. L’attività è scaturita da un’indagine avviata nel 2017 a Reggio Emilia e coordinata dalla locale Procura della Repubblica che ha consentito di scoprire un vasto traffico di sostanza stupefacente tipo cocaina e marijuana. 

Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile, supportata dal Servizio Centrale Operativo e dalle Squadre Mobili di Bologna, Cremona, Firenze, Forlì, Mantova, Modena, Parma e Torino, hanno consentito di ipotizzare l’esistenza di un’associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanza stupefacente ed operante, per lo più, tra Modena e Reggio Emilia.

La Procura della Repubblica di Bologna, Direzione Distrettuale Antimafia, acquisito, per competenza, il fascicolo, ha coordinato il successivo sviluppo investigativo raccogliendo gravi e concordanti indizi di colpevolezza in ordine a tre associazioni a delinquere [due composte da cittadini albanesi ed una composta da cittadini marocchini] finalizzate al traffico, anche internazionale, di ingenti quantitativi di cocaina. 
Lo stupefacente, in particolare, veniva trasportato attraverso autovetture munite di doppi fondi ricavati artigianalmente ed abilmente occultati. L’attività investigativa si è avvalsa, anche, dell’installazione di telecamere che hanno permesso di riprendere la consegna dello stupefacente.

Nel corso dell’intera indagine , denominata “Trexit”, la Polizia di Stato ha proceduto a trarre in arresto, complessivamente, 102 soggetti, a sottoporre a sequestro 301 Kg di hashish, 24,7 Kg  di cocaina, 2,1 Kg di eroina, 31 Kg di marijuana, 4 pistole illegalmente detenute, 192.000 euro contanti e sette autovetture munite di doppio fondo segreto (di cui tre sono già state assegnate a questa Squadra Mobile per il serviazio di contrasto al traffico di sostanza stupefacente).