(Sesto Potere) – Forlì – 9 dicembre 2022 – Come ogni anno, il 13 dicembre, in corso della Repubblica a Forlì, torna la tradizionale Fiera di Santa Lucia, la festa del Torrone da portare in dono alle ragazze innamorate.
Un celebre detto popolare individua il giorno di Santa Lucia come il “giorno più corto che ci sia”. In realtà il solstizio d’inverno arriva qualche giorno più tardi, tuttavia è questo il periodo dell’anno in cui i popoli europei celebrano la luce (e la vista!), auspicando la rinascita e il ritorno del sole. 

A Forlì, in occasione della Fiera di Santa Lucia, dalle ore 7.30 alle 20.00, la zona di corso della Repubblica, con fulcro nella bella chiesa barocca dedicata alla Santa, si anima con tante bancarelle di abbigliamento, addobbi natalizi, giocattoli, accessori e prodotti per la casa, ma soprattutto con tanti dolciumi e prelibatezze: croccanti, torroni, dolcetti, golosità varie, per la gioia di grandi e piccini.

Diversi foodtruck offriranno inoltre una comoda e gustosa opportunità di fermarsi a pranzo o per una merenda con tanti cibi caldi cucinati sul momento. 

Nell’arco della giornata i fedeli si recano all’interno della Chiesa di Santa Lucia per ricevere la benedizione agli occhi, di cui la santa è protettrice. Santa Lucia un tempo era conosciuta anche come protettrice delle donne nubili: per le giovani in cerca di marito, soprattutto le più povere e senza dote, farsi vedere in chiesa a Santa Lucia e partecipare a una delle tante messe celebrate in questo giorno, significava rendere pubblica la volontà di accasarsi.
Ed è forse proprio da questa abitudine che deriva la tradizione di regalare in questo giorno Lucia un pezzo di buon torrone artigianale all’innamorata: una dichiarazione di amorosi intenti alla portata di tutti, certamente meno impegnativa di un anello di fidanzamento!
Al di là della tradizione, siamo certi che, in attesa del Natale, ogni rappresentante del gentil sesso possa apprezzare questo omaggio goloso e ammiccante.

In centro storico a Forlì l’atmosfera delle feste si fa sempre più magica con le tante attrazioni natalizie offerte da “Forlì che brilla”: le splendide luminarie, il grande Albero di Natale, lo spettacolare video mapping, le piste di pattinaggio e di curling, il labirinto emozionale, la Green House, la giostrina, le casette di Natale, l’Albero Parlante dei Giardini Orselli e tanto altro ancora. In più sarà possibile rifocillarsi nei tantissimi bar e nei ristoranti aperti, degustando un caffè o un aperitivo oppure consumando un pranzo o una cena speciali.

Fino al 6 gennaio 2023 è inoltre attiva la sosta pomeridiana gratuita. Tutti i giorni, dalle ore 13.00 in avanti, è possibile parcheggiare nel perimetro del centro storico senza dover pagare il ticket.