Terzo caso di Dengue a Bologna

(Sesto Potere) – Bologna – 1 agosto 2019 – Mercoledì 31 luglio è stato rilevato un sospetto caso importato di Dengue a Bologna. La dengue è una malattia infettiva che normalmente ha un decorso benigno con una fase acuta che dura circa una settimana, mentre possono rimanere dolori articolari per alcuni mesi. La terapia è di tipo sintomatico e serve soprattutto a ridurre i dolori.

Zanzara_tigre

Il Comune informa che sono state attivate le misure di profilassi: dalla notte di mercoledì 31 luglio, come da specifico protocollo regionale, si procederà con la disinfestazione nell’area circostante la casa della persona colpita, per prevenire l’insorgenza di eventuali casi secondari.

 La zona di trattamento comprende parte di via Battindarno, via Veronese, via Borghese e via Marcovigi.

Il Comune ha incaricato la ditta Gico Systems a compiere gli interventi di disinfestazione. Le misure di profilassi,  prevedono la disinfestazione dell’area circostante la casa della persona colpita (coprendo un’area che si estende per circa 100 metri), per prevenire l’insorgenza di eventuali casi secondari.

Il Comune informa che non può essere più specifico perché si ritiene di dover  anche tutelare la privacy della persona che ha contratto il virus.

Il protocollo di intervento consiste in: trattamenti adulticidi, eseguiti nelle aree pubbliche nelle notti tra mercoledì 31 luglio e sabato 3 agosto, trattamenti larvicidi diurni e rimozione di focolai porta a porta l’1 e 2 agosto e trattamenti larvicidi diurni nei tombini pubblici.

In caso di pioggia il trattamento è rimandato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *