Annuncia il suicidio poi minaccia carabinieri con coltello: denunciato

0
203
carabinieri

(Sesto Potere) – Ferrara – 8 maggio 2020 – Nel primo pomeriggio di ieri ad Argenta i militari del Comando Stazione Carabinieri di Santa Maria Codifiume sono intervenuti presso l’abitazione di un uomo del posto di 49 anni, già conosciuto dalle Forze dell’ordine.

L’uomo , poco prima, aveva telefonato sull’utenza di Pronto Intervento 112 minacciando il suicidio.

Giunti sul posto l’uomo, una volta aperta la porta, minacciava i Carabinieri con un coltello da cucina allo scopo di istigare una loro reazione, proferendo ripetutamente la frase “dai sparatemi che voglio morire”.

Nella circostanza i due Carabinieri, con prontezza ed equilibrio, lo persuadevano a posare volontariamente il coltello consentendo così in sicurezza l’intervento dei sanitari del 118, nel frattempo fatti intervenire dalla Centrale Operativa dei Carabinieri di Portomaggiore, ed il successivo ricovero volontario dell’uomo presso l’Ospedale di Cona.

L’uomo è stato deferito in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica estense per i reati di “violenza” e di “minaccia a Pubblico Ufficiale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here