(Sesto Potere) – Bologna – 18 ottobre 2021 – Dall’Emilia-Romagna ai vertici del tennis giovanile italiano. Il presidente Stefano Bonaccini ha premiato oggi in Regione i giovani campioni dello Sporting Club Sassuolo, che alla fine di settembre si sono aggiudicati a Catania il titolo italiano a squadre under 16 maschile di tennis.

A ricevere il riconoscimento, in Sala Giunta, sono stati gli atleti Federico Bondioli, Gabriele Chiletti e Mattia Ricci, insieme al loro capitano Alessio Bazzani e ad alcuni rappresentanti dello Sporting Club Sassuolo: il presidente Antonio Nicolini, il direttore Andrea Sarti, il consigliere del CdA, Umberto Toschi, e la responsabile della segreteria sportiva, Ilaria Pongiluppi.

Insieme al presidente Bonaccini era presente il sindaco di Sassuolo, Gian Francesco Menani (nelle foto).  
Con loro anche Giammaria Manghi, capo della segreteria politica della Presidenza della Regione.

La cavalcata trionfale dello Sporting Club Sassuolo, iniziata dalle qualificazioni regionali, è poi proseguita nella fase nazionale di Catania: i giovani talenti sassolesi hanno sconfitto in semifinale il circolo Match Ball Firenze e in finale il Circolo Tennis Parioli di Roma, in entrambi i casi al termine di sfide avvincenti e spettacolari.

Della spedizione vincente hanno fatto parte, oltre ai premiati in Regione, anche il giocatore Marco Toschi e il capitano Francesco De Laurentiis.

In una edizione dei campionati italiani da incorniciare per il tennis sassolese, è arrivato anche il quarto posto assoluto a livello nazionale per i giovanissimi atleti della squadra Under 12.