Tecnologia 5G, convegno a Castrocaro

0
148

(Sesto Potere) – Castrocaro – 5 agosto 2020 – Il Tavolo delle Associazioni Ambientaliste di Forlì , unitamente al Comitato Tecnologie Sostenibili e con il patrocinio del Comune di Castrocaro Terme, organizza per venerdì 7 agosto 2020, ore 20.30, presso il Palazzo Pretorio di Terra del Sole, un incontro pubblico sul tema “5G: quali rischi?”.

Parteciperanno alla serata qualificati esponenti del mondo tecnico- medico-sanitario, tra loro anche l’oncologo Ruggero Ridolfi, medico Isde di Forlì-Cesena, e in videoconferenza Stefano Gallozzi, responsabile scientifico del Comitato di Tutela e Salvaguardia dell’ Ambiente di Monte Porzio Catone (in foto vedi la locandina).

“La tecnologia deve essere al servizio dell’Uomo e non viceversa. Occorre sottolineare sempre l’importanza della salute pubblica e dell’ambiente come condizioni essenziali e non rinunciabili. Quando si parla di nuova tecnologia 5G (cioè di quinta generazione) nel campo delle telecomunicazioni, occorre sempre far prevalere il Principio di Precauzione, vale a dire il principio per il quale non si realizza un progetto se non si hanno ragionevoli certezze sulla sua innocuità per gli Esseri Viventi”: si legge in una note dei promotori.

L’incontro sarà aperto al pubblico.

“I presenti potranno dialogare con i relatori e fare domande in merito all’inquinamento elettromagnetico indotto dal 5G in aggiunta a quello che già subiamo nell’ambiente in varie forme”: spiegano il Tavolo delle Associazioni Ambientaliste di Forlì ed il Comitato Tecnologie Sostenibili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here