Stazione Fs di Bologna: 2 nuovi accessi al Kiss&Ride

0
137

(Sesto Potere) – Bologna – 30 luglio 2021 –  Il Kiss&Ride della stazione Fs di Bologna da ieri ha due nuovi ingressi. È possibile entrare, oltre che da via Domenico Svampa, anche da via de’ Carracci e da via Bovi Campeggi. Gli interventi infrastrutturali sono stati realizzati da Rete Ferroviaria Italiana nell’ambito dei lavori per il nuovo collegamento viario denominato Asse Nord-Sud.

All’apertura dei nuovi punti d’accesso erano presenti: l’assessore alle Politiche per la mobilità del Comune di Bologna, Claudio Mazzanti; la responsabile Fabbricati Viaggiatori Area Adriatica di RFI, Maria Grazia De Vita; il presidente del Quartiere Navile, Daniele Ara; il presidente del Quartiere Porto-Saragozza, Lorenzo Cipriani.

Gli automobilisti che arrivano da via de’ Carracci e da via Bovi Campeggi possono raggiungere il sistema dei parcheggi – con posti adibiti alla sosta breve gratuita e quelli per la sosta a pagamento – attraverso due nuove corsie che si diramano dalle rotatorie poste agli estremi del tunnel stradale Ernesto Maserati, inaugurato lo scorso giugno.

Le corsie appena realizzate sono dotate di: un impianto di controllo degli accessi; un sistema di rilevamento delle targhe per l’apertura automatica a taxi e NCC registrati; telecamere di sorveglianza e pannelli segnaletici con informazioni in tempo reale sulla disponibilità di posti auto liberi nei tre parcheggi di stazione.

Un ulteriore varco, chiuso al traffico e  da remoto, è riservato ai mezzi dei Vigili del Fuoco in caso di emergenza. Il nuovo ingresso in stazione sarà gestito da Metropark (Gruppo FS Italiane), che si occupa anche dell’utilizzo dei parcheggi.