Startup dell’anno, domani a Forlì la finale di ‘Nuove Idee Nuove Imprese 2019’

0
117

(Sesto Potere) – Forlì, 8 dicembre 2019 – Quale sarà la startup dell’anno? L’evento finale di Nuove Idee Nuove Imprese 2019 è domani alle 18.00 nella sede forlivese della Camera di Commercio della Romagna. In finale, tredici idee d’impresa che s’aggiungeranno alla storia di una business plan competition che in questi anni ha formato alla cultura imprenditoriale 3.883 partecipanti con 1.363 idee di business. In 17 anni, Nuove Idee Nuove Imprese ha distribuito ai team vincitori 576.000 euro di premi e ha fatto crescere aziende di ogni settore.

Nella giornata di domani la giuria si riunirà per scegliere i primi tre classificati fra coloro che hanno raggiunto l’ltima selezione; Captyour è un marketplace per fotografi e videomaker; Confirmo è un software per le aziende sanitarie; Corax sviluppa dispositivi medici per zone di emergenza e con basse risorse; Dial-It presenta un nuovo dispositivo per l’emodialisi domiciliare; Hot Water Now propone una soluzione contro lo spreco di acqua; Light Up presenta un dispositivo per non vedenti; Lite pensa a produrre macchine per la salute e l’allenamento delle persone; Mercato Metalli partecipa col suo software gestionale per industrie manifatturiere; San Marino Outdoor Experience organizza visite ‘ecologiche’ al territorio sammarinese; Techno-B propone innovativi supporti e tutori per la cura posturale dai formati minimi; Un Arcobaleno di Salute guarda all’educazione alimentare nell’età dell’adolescenza; Vrythoff idea, produce e vende orologi meccanici da polso di alta gamma; Zen-On propone una modalità per fare Business Development.

All’evento finale di Nuove Idee Nuove Imprese, oltre alla proclamazione dei primi tre classificati, è in programma anche un talk show con tre ospiti che daranno testimonianza della loro attività.

Fabio Zaffagnini, founder e general manager di Rockin’1000, è protagonista di una delle attività digital più virali di sempre dopo aver radunato 1000 musicisti per dar vita a un mega concerto a Cesena.

Lisa Di Sevo, Partner e Investor Manager di Prana Ventures, un fondo da 20 milioni di euro, spiegherà i requisiti necessari per diventare una startup sulla quale poter investire soldi.

Bruno Reggiani, Country Manager di Penta, racconterà dell’innovativa piattaforma digitale sulla quale le imprese aprono il conto corrente in pochi minuti. Gli ospiti saranno intervistati da Andrea Roberto Bifulco, chapter director di Startup Grind Rimini & San Marino, il capitolo romagnolo-sammarinese, nato dallacollaborazione con la startup community mondiale diffusa in 500 città nel mondo.

camera commercio forlì

Al montepremi si aggiungono benefit: il Premio Cesenalab è un percorso di accelerazione di 6 mesi da svolgere nella sede cesenate; si aggiunge il Premio Skema – consulenza aziendale, un percorso di assistenza e di supporto durante il quale i team vincitori e i progetti meritevoli potranno usufruire gratuitamente di una serie di servizi e consulenze; l’iscrizione gratuita per due anni a Confindustria Romagna o all’Associazione Nazionale dell’Industria Sammarinese.

Anche quest’anno, oltre ai premi in palio, il Gruppo Crédit Agricole valuterà la messa a disposizione dei progetti d’impresa più interessanti, la propria gamma di finanziamenti e prodotti a condizioni concorrenziali. Il Concorso si avvale anche del contributo economico e del sostegno didattico e tecnico-scientifico diDeloitte & Touche SpA, attività organizzata in collaborazione con il Campus di Rimini e Innovation Square.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here