Start Romagna, on line il termometro delle corse scolastiche

0
157
bus-cesena

(Sesto Potere) – Forlì – 10 febbraio 2021 – Sono trascorse tre settimane dalla ripresa della didattica in presenza nelle scuole secondarie superiori. Da allora Start Romagna, tenuto conto della ridotta capacità di carico consentita a bordo dei mezzi (al 50 per cento), ha avviato il proprio piano del trasporto scolastico potenziato, tarato su una presenza al 75% come da Dpcm del 3 dicembre 2020 e recependo quanto emerso dall’intenso confronto con AMR e gli istituti scolastici sui tavoli di lavoro coordinati dai Prefetti. Il potenziamento delle corse è reso possibile anche grazie al ricorso a bus privati.

Grazie al monitoraggio continuo dei carichi, coordinato dalle centrali operative, l’azienda ha ricavato una serie di dati che indicano la distribuzione dei passeggeri e, sulla base di questi, ha elaborato una serie di consigli per gli studenti che utilizzano i bus per recarsi a scuola, così da evitare che si concentrino tutti su un determinato mezzo. Vengono segnalate, in particolare, le linee che risultano più frequentate, evidenziando i relativi potenziamenti.

In un’apposita sezione presente sul sito web di Start Romagna (https://www.startromagna.it/consigli-di-viaggio-per-studenti/), per ogni bacino sono riportate le linee “attenzionate”. Per ciascuna di esse sono indicate con una diversa colorazione le corse meno affollate (verde), quelle più utilizzate ma non al limite della capacità di carico consentita (giallo) e quelle solitamente affollate, ai limiti della capacità di carico consentita (rosso). Vengono inoltre indicate chiaramente le corse di potenziamento eseguite con autobus extra.

In questo modo i passeggeri saranno in grado di organizzare i propri spostamenti prediligendo le corse che, nella stessa fascia oraria, risultano meno affollate, consentendo una migliore distribuzione dei passeggeri.