Start Romagna, il 1° giugno sciopero di 4 ore a Ravenna

(Sesto Potere) – Ravenna – 15 maggio 2019 – Nella giornata di ieri a i sindacati territoriali di categoria Cisl, UilT, Ugl e Usb di Start Romagna , dopo aver proclamato il 10 maggio scorso lo stato di agitazione , hanno annunciat la proclamazione di 4 ore di sciopero che si terrà dalle ore 17 alle ore 21 del prossimo sabato 1° giugno 2019, di tutto il personale del Bacino di Ravenna.

bus start romagna

A corredo dell’annuncio di sciopero i sindacati si richiamano  anche il verbale di mancato accordo, e si motiva l’azione intrapresa con il mancato esito positivo delle due fasi di tentativo di raffreddamento e conciliazione svoltesi il 3 e 14 maggio scorsi rispettivamente   nelle sedi di Start Romagna e della locale prefettura di Ravenna.

I sindacati hanno valutato come: “insufficienti e generiche” le risposte dell’azienda in merito a: sicurezza delle fermate di viaggio, carenza di personale, negativa applicazione dell’accordo e mancata soluzione in tema di premio di risultato e procedura per carta di qualificazione del conducente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *